Luglio 2015

i cerca di perfezionare il funzionamento per future elezioni cubane
1.7 - La Commissione Elettorale Nazionale (CEN) di Cuba cerca di perfezionare il suo lavoro per le future elezioni, avendo come priorità l'abilitazione in modo continuo di coloro che operano nelle diverse fasi di una consultazione. La selezione e l’abilitazione delle autorità elettorali, in particolare quelle dei seggi, delle circoscrizioni e dei municipi, rivestono una grande importanza per la CEN che ha realizzato un bilancio delle elezioni municipali realizzate in aprile per eleggere i delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular, sottolinea oggi il quotidiano ufficiale cubano.

Il Ministero degli Esteri cubano riceverà il capo della Sezione di Interessi degli Stati Uniti
1.7 – Il Ministero degli Esteri cubano ha annunciato che il Ministro ad interim delle Relazioni Estere, Marcelino Medina González, riceverà questo 1° luglio il capo della Sezione di Interessi degli Stati Uniti a La Habana, Jeffrey DeLaurentis. Il sito cubaminrex.cu ha indicato che il funzionario consegnerà una lettera del Presidente nordamericano Barack Obama al Capo di Stato di Cuba, Raúl Castro, relativa al ristabilimento delle relazioni diplomatiche e all'apertura delle Ambasciate nei rispettivi paesi.

I cubani plaudono all’avvicinamento con gli Stati Uniti, ma esigono rispetto
2.7 - I cubani hanno definito positivo l'avvicinamento che è stato anticipato oggi tra Cuba e Stati Uniti, ma esigono rispetto alla sovranità e al diritto all'autodeterminazione. Dopo l’informazione che il prossimo 20 luglio saranno aperte le missioni diplomatiche a La Habana e a Washington, i cittadini hanno commentato che si tratta di un fatto storico che solo sta per cominciare, e che richiederà tempo e decisioni cruciali.

Patrocinano negli Stati Uniti la battaglia al Congresso contro il blocco a Cuba
2.7 - L'ex-capo della Sezione di Interessi statunitense a Cuba Wayne Smith ha fatto oggi appello a librare una battaglia nel Congresso statunitense per ottenere l’eliminazione del blocco imposto a Cuba. "Dobbiamo parlare con il Congresso per togliere il blocco, non sarà facile, ma dobbiamo farlo", ha affermato in un’intervista a Prensa Latina riguardo l'annuncio ieri del ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra La Habana e Washington e l'apertura delle Ambasciate, a partire dal 20 luglio.

Stati Uniti e Cuba puntano su una nuova era di comprensione e di cooperazione
2.7 - Stati Uniti e Cuba hanno deciso di riallacciare le relazioni diplomatiche e di fare largo a una nuova era guidata dall'intenzione reciproca di sviluppare relazioni rispettose e di cooperazione tra i due popoli e Governi. Questo mercoledì, il Presidente cubano, Raúl Castro, e il suo omologo statunitense, Barack Obama, si sono scambiati lettere nelle quali hanno espresso la loro decisione di riaprire le sedi diplomatiche il 20 luglio prossimo e di ristabilire i legami a questo livello.

Voci di tutto il mondo plaudono alla volontà di dialogo tra Stati Uniti e Cuba
3.7 - Il ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cuba evidenzia la possibilità di risolvere controversie in modo pacifico e nel rispetto del diritto internazionale, hanno commentato governanti, rappresentanti di organizzazioni e leader civili del mondo. La conferma mercoledì della riapertura delle sedi diplomatiche a Washington e a La Habana il 20 luglio prossimo e il ristabilimento dei rapporti a questo livello, annunciato dal Presidente statunitense, Barack Obama, e dal suo omologo cubano, Raúl Castro, ha destato interesse e soddisfazione nel mondo.

L'Angola registra oltre un milione di alfabetizzati con il metodo cubano
3.7 – Dal 2012 fino a oggi, 1.139.729 angolani sono stati alfabetizzati con il metodo cubano di insegnamento "Io sì posso", sotto il coordinamento di 42 consulenti cubani. "Con tale risultato, l'Angola è il primo paese africano a superare il dato di un milione di alfabetizzati con questo procedimento", ha dichiarato a Prensa Latina l'accademico cubano Alfredo Díaz, assessore del Ministero angolano di Educazione.

Raúl Castro si congratula con Tsipras per la vittoria alle urne
6.7 - Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, ha inviato un messaggio di augurio al Primo Ministro della Grecia, Alexis Tsipras, per la vittoria ottenuta nel referendum che si è svolto appena alcune ore fa in Grecia. Le invio sinceri auguri per la vittoria del "No" al Referendum che si è svolto in Grecia il 5 luglio 2015, ha espresso Raúl Castro a Tsipras.

L'Angola riceve e abbraccia i Cinque antiterroristi cubani
6.7 - Sotto una valanga di affetto, i cinque antiterroristi cubani sono arrivati oggi dall'Angola, dove si era sviluppata l'amicizia e la solidarietà nel lungo sostegno alla loro causa. Fin dalle prime ore della giornata, angolani e cubani attendevano nell’aeroporto internazionale 4 febbraio della capitale, gli eroi che arrivavano con il volo SW-303 proveniente da Windohek, capitale della Namibia.

Imprenditori di Cuba e Italia cercano un maggior avvicinamento
7.7 – Il forum imprenditoriale Cuba-Italia, organizzato dalle Camere di Commercio dei due paesi e che si terrà oggi a La Habana, ha l’obiettivo di incrementare lo scambio economico y commerciale bilaterale. L’appuntamento avviene in occasione della visita a Cuba del Viceministro dello Sviluppo Economico della nazione europea, Carlo Calenda, che era stata preceduta nel marzo di quest’anno dalla visita del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, che era stato ricevuto dal Presidente cubano Raúl Castro.

Si conclude la visita degli antiterroristi cubani in Angola
8.7 - La visita dei Cinque antiterroristi cubani in Angola termina oggi con un incontro con il Vicepresidente Manuel Vicente e con un incontro nella sede dell'Organizzazione delle Donne Angolane. Questo paese è l'ultima tappa di un percorso africano dei Cinque, come sono noti internazionalmente, che li ha portati in Sudafrica e poi in Namibia.

Negli Stati Uniti ammettono impedimenti per bloccare i fondi per l’Ambasciata a Cuba
8.7 - Il senatore repubblicano Lindsey Graham ha riconosciuto che gli pare politicamente impossibile ottenere i voti necessari per bloccare nella Camera alta i fondi per aprire un'Ambasciata statunitense a Cuba. Graham, che è anche pre-candidato alle presidenziali del 2016 - contrario ai legami con Cuba – ha indicato che non è sicuro che la maggioranza dei legislatori del suo raggruppamento politico siano a favore di ostacolare l'assegnazione del preventivo per la sede diplomatica a La Habana.

L'Italia conferma la fiducia nel modello economico cubano
9.7 - L'Italia ha fiducia nell'attualizzazione del modello economico cubano, e a dimostrazione di questo vi è la presenza nell'isola di 140 imprenditori italiani, ha confermato il sottosegretario agli Affari Esteri, Mario Giro. In occasione di una visita, come parte della delegazione imprenditoriale e di funzionari, Giro ha affermato che Italia e Cuba iniziano una nuova avventura economica nella quale lavoreranno insieme per arrivare molto lontano, come risultato dei due ultimi anni di interscambio e di visite istituzionali.

Insigniti i medici cubani che hanno lottato contro l’ebola
10.7 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha affermato in una lettera ai collaboratori della salute che hanno affrontato l'ebola in Africa, che loro sintetizzano i migliori valori della Rivoluzione. La missiva è stata letta in una cerimonia nel Salone di Protocollo di El Laguito, a La Habana, durante la quale è stato conferito l'Ordine Carlos Juan Finlay in riconoscimento dei meriti raggiunti nel compimento del loro lavoro.

I deputati cubani terminano il lavoro nelle commissioni del Parlamento
13.7 - I deputati cubani termineranno oggi tre giornate di dibattiti nelle commissioni, rivolte a temi fondamentali e di priorità negli aspetti economici, sociali e politici del paese. Per l'ultima sessione di lavoro di questi gruppi è prevista la presentazione dei risultati di una revisione delle dipendenze della Dogana Generale della Repubblica, incaricate dell'attenzione delle lamentele e dei reclami della popolazione.

Confermato il ristabilimento dei legami tra Cuba e Stati Uniti
13.7 - Il prossimo 20 luglio, in coincidenza con il ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra Cuba e Stati Uniti, sarà realizzata la cerimonia di apertura dell'Ambasciata cubana a Washington, ha rivelato un’alta funzionaria del Ministero degli Esteri. "Nei prossimi giorni vi offriremo più informazione e particolari su questo avvenimento", ha indicato Josefina Vidal, direttrice generale per gli Stati Uniti del Ministero delle Relazioni Estere di Cuba, in dichiarazioni alla stampa dopo il suo intervento nella Commissione delle Relazioni Estere del Parlamento cubano.

Linea aerea italiana riprende i voli verso un destino turistico cubano
13.7 - Il tour-operator italiano Eden Viaggi ha iniziato i viaggi estivi nel destino turistico Jardines del Rey con l'arrivo dei primi gruppi di famiglie con un volo diretto da Milano fino a Cayo Coco. IL volo che ha una frequenza settimanale durante i mesi di luglio, agosto e metà settembre, è un modo per incrementare l'arrivo di turisti della nazione europea al centro balneare, situato nella cayería nord di Ciego de Ávila.

Il Partito Comunista di Cuba terrà il VII Congresso nel 2016
15.7 - Il Partito Comunista di Cuba (PCC) realizzerà il suo VII Congresso il 16 aprile 2016, data di fondazione dell'organizzazione e 55° anniversario della Dichiarazione del carattere socialista della Rivoluzione, ha comunicato oggi il quotidiano ufficiale cubano. L'evento valuterà il compimento degli accordi del AVI Congresso e della Prima Conferenza Nazionale del Partito, preciserà la via per continuare a perfezionare il modello economico e sociale cubano, ed eleggerà i componenti del Comitato Centrale, ha aggiunto.

Il Parlamento cubano sessiona nel plenario
15.7 - L'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba (Parlamento) sessiona oggi nel plenario dopo tre intense giornate di lavoro nelle commissioni per affrontare importanti problematiche della realtà dell'isola caraibica. I deputati hanno dato seguito alle proposte della popolazione nelle loro riunioni di rendiconto dei delegati con i loro elettori, e con le loro rispettive risposte in ogni circoscrizione del paese.

I parlamentari confermano l’impegno con il processo sociale cubano
16.7 – I componenti dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba (Parlamento) hanno confermato il loro impegno di lavorare per il rinvigorimento del processo politico-sociale iniziato nell'isola caraibica nel 1959. Nella sessione plenaria effettuata ieri nel Palazzo delle Convenzioni, a La Habana, i parlamentari hanno espresso i loro criteri su diversi temi analizzati durante i tre giorni in cui hanno lavorato le diverse commissioni di lavoro.

Cuba e Stati Uniti aprono una nuova fase del cammino verso la normalizzazione
20.7 - La ripresa delle relazioni diplomatiche tra Cuba e Stati Uniti segna oggi l’inizio di una nuova fase di lavoro verso quello che potrebbe rappresentare la normalizzazione dei loro vincoli bilaterali. I due paesi hanno ristabilito in modo ufficiale i loro legami a partire dal primo secondo di questo lunedì, come hanno annunciato il 1° luglio i Presidenti Raúl Castro e Barack Obama in uno scambio di lettere.

La sede diplomatica degli Stati Uniti a Cuba ha iniziato le sue funzioni di Ambasciata
20.7 - Funzionari nordamericani hanno confermato oggi a La Habana che sono state ristabilite le relazioni diplomatiche tra gli Stati Uniti e Cuba, e la Sezione di Interessi si è trasformata ufficialmente in Ambasciata. In una nota stampa, la rappresentanza indica che l'avvenimento è in linea con l'annuncio effettuato il 1° luglio dal Presidente Barack Obama.

La gioventù cubana, continuità della Rivoluzione
20.7 - L'organizzazione che riunisce l'avanguardia della gioventù cubana, l'Unione dei Giovani Comunisti (UJC), ha celebrato il X Congresso, le cui giornate di lavoro hanno avuto uno sguardo profondo alle sue attività come parte di una nazione che si trasforma. Dal 16 al 19 luglio 600 delegati e invitati, dopo un processo di dibattiti e di analisi da tutti i comitati che fanno parte dell'UJC nel paese, si sono dati appuntamento a La Habana..

Le relazioni diplomatiche Cuba-Stati Uniti aprono una nuova fase di avvicinamento
21.7 - Il ristabilimento delle relazioni diplomatiche cubano-statunitensi e l'apertura delle Ambasciate indicano il principio di un nuovo processo di dialogo per avanzare verso rapporti normali, una strada complessa che le parti hanno manifestato volontà di percorrere. Dopo una storica giornata, le attese si incentrano su come La Habana e Washington intraprenderanno la successiva fase che permetta di superare oltre mezzo secolo di contrasti.

Il New York Times: il blocco degli Stati Uniti contro Cuba è un fallimento e deve finire
21.7 - Dopo il ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra Cuba e Stati Uniti, il Congresso nordamericano deve eliminare il blocco imposto contro l'isola perché costituisce una politica fallita, indica oggi un editoriale del quotidiano The New York Times. La normalizzazione totale delle relazioni tra i due paesi durerà anni e sarà un processo arduo perché esistono problemi difficili da risolvere come il futuro della base navale di Guantánamo, nella parte est del paese caraibico, la cui occupazione il Governo cubano considera illegale, aggiunge il testo.

Registrati a Cuba bassi livelli di precipitazioni
22.7 - Il periodo che va da maggio a giugno è stato uno dei meno piovosi del presente anno, con un accumulato di solo il 75 % di quanto previsto per questo periodo, precisa oggi un mezzo di comunicazione nazionale. L'Istituto Nazionale di Risorse Idrauliche riporta che sono caduti 273.4 millimetri, con la regione occidentale che è stata la meno piovosa mentre nella zona orientale la situazione è stata leggermente più favorevole.

Cuba amplia le relazioni economiche internazionali nonostante il blocco degli Stati Uniti
24.7 - Negli ultimi anni Cuba ha ampliato e diversificato le sue relazioni economiche internazionali, malgrado si mantenga ancora il blocco economico, finanziario e commerciale imposto dagli Stati Uniti contro l'isola. Così ha detto il Ministro cubano del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero, Rodrigo Malmierca, nel contesto di una visita ufficiale che si conclude oggi in Francia.

Gli Stati Uniti tolgono Cuba dalla lista per traffico di persone
28.7 - Gli Stati Uniti hanno tolto oggi Cuba da una lista che valuta ogni anno l'azione dei Governi contro il traffico di persone e altre forme di sfruttamento lavorativo. Il Dipartimento di Stato, in una relazione su 188 paesi elaborato in modo unilaterale, ha riconosciuto gli sforzi del maggiore delle Antille per combattere il traffico di persone.

Iniziativa nel Congresso degli Stati Uniti cerca di eliminare il blocco contro Cuba
29.7 - Il legislatore repubblicano per lo stato del Minnesota, Tom Emmer, ha presentato alla Camera dei Rappresentanti un'iniziativa diretta all’eliminazione del blocco economico, commerciale e finanziario che gli Stati Uniti mantengono contro Cuba dal 1962. Il progetto denominato Legge di Commercio con Cuba 2015, intende eliminare le attuali restrizioni sulle aziende statunitensi per commerciare con la nazione caraibica, come pure le proibizioni affinché i cittadini nordamericani possano viaggiare all'isola, ha precisato il quotidiano USA Today.

Cuba attualizza la propria tecnologia zuccheriera
29.7 - Cuba attualizza la tecnologia utilizzata nella sua agro-industria zuccheriera al fine di incrementare la produzione e i derivati della canna, tra questi elettricità, alcool e alimenti per animali, ha detto oggi una fonte del settore. Juan Godefoy, esperto del gruppo zuccheriero Azcuba, ha precisato a Prensa Latina che si stanno realizzando investimenti per la diminuzione del consumo di vapore mediante isolamento termico nelle apparecchiature di scambio e nelle tubazioni dentro gli zuccherifici.

I cubani rendono omaggio ai martiri della Rivoluzione
30.7 - Con il ricordo della caduta in combattimento di Frank País García e di Raúl Pujols 58 anni fa nelle vie di Santiago de Cuba, i cubani rendono oggi omaggio ai martiri della Rivoluzione. Fin da presto, bambini e giovani hanno depositato fiori freschi davanti al Callejón del Muro, il posto dove morì abbattuto dai soldati della tirannia di Fulgencio Batista colui che ad appena 22 anni era il Capo di Azione e Sabotaggio del Movimento 26 de Julio.

Hillary Clinton chiederà a Miami la fine del blocco degli Stati Uniti contro Cuba
30.7 - La pre-candidata democratica alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti, Hillary Clinton, chiederà al Congresso di abrogare il blocco contro Cuba quando visiterà la città di Miami venerdì prossimo, ha comunicato la sua équipe per la campagna. La ex-segretaria di Stato ha previsto di effettuare quel giorno un discorso nell'Università Internazionale della Florida (FIU), e di partecipare a un forum della National Urban League, che riunisce la comunità nera, a Fort Lauderdale, a nord di Miami, ha aggiunto la nota.

Si mantiene l’incremento nell'arrivo di turisti a Cuba
30.7 - L'Ufficio Nazionale di Statistica e Informazione di Cuba (ONEI) ha riportato oggi che durante il primo semestre di quest’anno sono arrivati all'isola 1.923.326 visitatori internazionali. Ha indicato che nello stesso periodo dell'anno scorso sono arrivati al paese 1.660.110 visitatori, che rappresenta a confronto un incremento del 15.9 %.

A Miami, Hillary Clinton ha chiesto l’eliminazione del blocco contro Cuba
31.7 - La pre-candidata democratica alle presidenziali del 2016 negli Stati Uniti, Hillary Clinton, ha chiesto oggi al Congresso a Miami, in Florida, di eliminare il blocco economico, commerciale e finanziario imposto contro Cuba dal 1962. In un discorso all'Università Internazionale della Florida, la ex-segretaria di Stato ha chiesto ai legislatori di approfittare di questo momento decisivo, dopo la ripresa delle relazioni diplomatiche tra le due nazioni e la riapertura delle Ambasciate nelle rispettive capitali il 20 luglio scorso.

Registrati a Cuba in luglio 10 record di temperature massime
31.7 - Cuba ha riportato fino al giorno 29 luglio un totale di 10 record di temperature massime per il settimo mese del calendario, secondo un’informazione divulgata oggi da una fonte dell'Istituto di Meteorologia. Secondo quanto dichiarato al quotidiano Granma dalla dottoressa Miriam Teresita Llanes, del Centro di Previsioni dell'Istituto di Meteorologia, la maggior parte dei nuovi primati sono stati stabiliti durante la terza decade e solo uno è avvenuto nella prima settimana.