Luglio 2013

Cuba avanza e si notano i risultati, ha affermato Raúl Castro
1.7 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha affermato che il paese avanza e si notano i risultati, in una riunione del Consiglio dei Ministri, nella quale l'analisi dei temi economici è tornata a essere protagonista delle sessioni, sottolinea oggi il quotidiano Granma. Ci muoviamo a un ritmo più rapido di quello che immaginano coloro che criticano la nostra presunta lentezza e ignorano le difficoltà che affrontiamo, ha indicato il Presidente nell'incontro effettuato venerdì scorso.

Le commissioni permanenti del Parlamento cubano terranno le loro sessioni
2.7 - Le 10 commissioni di lavoro permanenti dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba si riuniranno giovedì e venerdì prossimi a La Habana, comunica oggi il quotidiano Granma. Questi incontri fanno parte delle attività precedenti al Primo Periodo Ordinario di Sessioni dell'attuale Ottava Legislatura, convocata per sabato prossimo al Palazzo delle Convenzioni di La Habana. Sei di questi gruppi di parlamentari terranno le loro sessioni nelle sale dello stesso Palazzo e i rimanenti nell'Istituto di Scienze di Base e Precliniche ‘Victoria di Girón’.

Annunciati cambiamenti nel Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba
3.7 - Il settimo Plenum del Comitato Centrale (CC) del Partito Comunista di Cuba (PCC) ha deciso di realizzare cambiamenti nella composizione del CC, come parte di un processo che ha definito naturale, ha comunicato oggi la stampa nazionale. In una riunione di questa alta istanza politica avvenuta lunedì, è stato accordato di sollevare dalla loro condizione di membri del CC Ricardo Alarcón, presidente dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular fino a febbraio 2013, e José Miguel Miyar Barruecos, Ministro di Scienza Tecnologia e Ambiente fino a marzo 2012. Ha terminato anche l'alto incarico politico Misael Enamorado, che era stato componente della Segreteria del CC e che è passato a ricoprire responsabilità nel sistema imprenditoriale.

Cuba respinge la cancellazione dei permessi all’aereo presidenziale boliviano
3.7 - Cuba ha definito oggi un atto inammissibile, senza fondamento e arbitrario il rifiuto o il ritiro da parte di vari Governi europei dei permessi di sorvolo o di atterraggio all'aereo del Presidente boliviano, Evo Morales. Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba, in una dichiarazione, afferma che quello fatto offende tutta l'America Latina e i Caraibi.

Previsto un nuovo collegamento aereo di Cuba con Gran Caimán e Miami
3.7 - L'aeroporto internazionale ‘Jaime González’, della città di Cienfuegos, prevede l'apertura in questo semestre di una nuova linea che colleghi da qui Cuba con Gran Caimán e la città statunitense di Miami. Così ha detto alla stampa Boris Suárez, direttore del terminal che attualmente riceve cinque voli diretti settimanali da Miami. Attualmente opera la rotta La Habana-Caimán-Miami, molto richiesta dai cubani che viaggiano verso la vicina penisola nell'estremo meridionale degli Stati Uniti, ha precisato il dirigente.

I parlamentari cubani dibattono sul lavoro della Fiscalia Generale
4.7 - I deputati all'Assemblea Nazionale del Poder Popular dibattono oggi a La Habana sulle funzioni e sul lavoro della Fiscalia Generale della Repubblica (CGR), nella prima giornata di sessioni delle 10 commissioni del Parlamento cubano. Al riguardo, la CGR ha riconosciuto che tra le sfide da affrontare vi sono l'inesperienza e l'insufficiente applicazione dei meccanismi di controllo. I rappresentanti della Fiscalia hanno spiegato che Cuba deve lavorare 'con ordine, disciplina e urgenza' per applicare le linee di lavoro approvate nell'ultimo Congresso del Partito Comunista di Cuba, note come Lineamenti. Negli ultimi anni, il Governo cubano ha dato impulso a politiche per la preservazione delle finanze e per il controllo economico-amministrativo.

Continuano oggi i dibattiti delle commissioni del Parlamento cubano
5.7 - Le dieci commissioni permanenti del Parlamento cubano continueranno oggi i loro lavori, come parte delle attività precedenti al primo periodo di sessioni dell'Ottava Legislatura, convocata per il prossimo sabato al Palazzo delle Convenzioni di La Habana. Commissioni come quelle di Temi Costituzionali e Giuridici; Economia; Agroalimentare; Attenzione ai Servizi; Industria, Costruzione ed Energia; Difesa; Educazione, Cultura, Scienza e Ambiente, tra le altre, definiranno la loro agenda e dibatteranno strategie di lavoro.

I deputati cubani approvano le norme della Legge di Navigazione Marittima
5.7 - I componenti delle commissioni del Parlamento cubano di Temi Costituzionali e Giuridici e di Attenzione ai Servizi hanno approvato oggi le norme sul Progetto-legge di Navigazione Marittima, Fluviale e Lacustre. Nella seconda giornata di lavoro del Primo Periodo Ordinario dell’VIII Legislatura dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba che si svolge nel Palazzo delle Convenzioni di La Habana, i deputati si sono trovati d’accordo sul fatto che il documento rispetta la dovuta corrispondenza alla Costituzione e l'ordine legale della nazione.

Azienda socialista: fondamentale nel modello cubano, ma con cambiamenti
5.7 - L'azienda statale socialista è la formula fondamentale nel modello economico cubano, ma bisogna modificare le sue regole di funzionamento, ha affermato oggi a La Habana il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri, Marino Murillo. Il capo della Commissione di Implementazione dei Lineamenti, approvati dal Partito Comunista di Cuba per l'aggiornamento del modello socialista nell'isola, è intervenuto nella Commissione di Temi Economici dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular che svolge i suoi lavori prima dell'inizio domani della sua Ottava Legislatura. Al riguardo ha sottolineato che non c'è aggiornamento del modello economico cubano se non si modernizza il sistema imprenditoriale socialista.

Cuba con quasi mezzo milione di lavoratori non statali
8.7 - Cuba conta già su 429.000 lavoratori non statali, ha comunicato a La Habana il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri Marino Murillo. Secondo il dirigente, appena alcuni anni fa coloro che lavoravano in queste forme di gestione erano 157.000 e ora sono quasi mezzo milione di persone.

La maggior parte della terra a Cuba sotto la gestione non statale
8.7 - Il settore cooperativo e contadino in Cuba gestisce oltre il 70 % della terra del paese, ha detto a La Habana il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri Marino Murillo. Nel suo intervento nell'ultima giornata di sessioni del primo periodo ordinario della VIII Legislatura dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular, Murillo ha informato che lo Stato è proprietario dell’81 % della terra, dato che significa circa sei milioni di ettari. La proprietà – ha ricordato - è del popolo, ma le forme non statali, come le cooperative e i contadini, gestiscono una parte importante della stessa.

Ministro cubano mette in rilievo a Ginevra i risultati nell’uguaglianza di genere
9.7 - Durante gli ultimi anni si sono prodotti cambiamenti significativi nell'economia e nella società cubane che hanno dato il loro apporto al progresso già raggiunto in materia di uguaglianza di genere, ha dichiarato oggi a Ginevra il Ministro della Giustizia, María Esther Reus. Presentando la relazione del suo paese al Comitato sull'Eliminazione della Discriminazione della Donna, il ministro ha sottolineato l’importanza dell'adozione da parte dell'Assemblea Nazionale (Parlamento) dei lineamenti della politica economica e sociale.

Ginevra: Cuba mostra un posto privilegiato nell’uguaglianza di genere
10.7 - Cuba ha oggi progressi indiscutibili in materia di uguaglianza di genere e di padronanza della donna che la collocano in un posto privilegiato a livello mondiale, ha affermato il Ministro della Giustizia, María Esther Reus. "Siamo uno dei tre paesi con più presenza femminile nel Parlamento, con il 48.86 %", ha dichiarato a Prensa Latina la ministro che era alla testa della delegazione cubana alla riunione del Comitato per l'Eliminazione della Discriminazione contro la Donna (CEDAW). Nei settori dell'educazione e della salute le cubane svolgono un ruolo da protagonista, ha detto la Reus, e ha citato come esempio le brigate mediche che prestano aiuto solidale in altri paesi, costituite per il 52 % da donne.

Il Presidente cubano, Raúl Castro, riceve la direttrice dell'OPS
11.7 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha ricevuto a La Habana la direttrice dell'Organizzazione Panamericana della Salute (OPS), Clarissa Etienne, che realizza una visita a Cuba. Durante il colloquio, la Etienne ha riconosciuto i risultati di Cuba in materia di salute e ha manifestato l'interesse dell'OPS di continuare a promuovere la cooperazione con l'Isola.

Sottolineato l’apporto cubano allo sviluppo dell’educazione in Angola
11.7 – Il Ministro di Stato e Capo della Casa Civile della Presidenza della Repubblica, Edeltrudes Costa, ha messo in risalto a Luanda che la cooperazione tra Angola e Cuba si rafforza oggi nell'insegnamento universitario con forti scambi in questo settore. Intervenendo al II Incontro di Rettori Angola-Cuba, Costa ha evidenziato che la collaborazione del paese latinoamericano permette di rafforzare in Angola aspetti di questo insegnamento come organizzazione, gestione, formazione del corpo docente, ricerca e creazione di nuove istituzioni educative.

Convenzione Internazionale mette in risalto la protezione a Cuba della cappa di ozono
11.7 - Cuba mostra i suoi risultati nella protezione della cappa di ozono nei saloni espositivi della IX Convenzione Internazionale su Ambiente e Sviluppo che si svolge a La Habana con delegati di 40 paesi. Cuba che ha ratificato nel 1992 la Convenzione di Vienna e il Protocollo di Montreal, come pure i suoi emendamenti, ha eliminato l'importazione di clorofluorocarburi (CFC), bromuro di metile, tetracloruro di carbonio e altre sostanze che danneggiano la cappa di ozono dell'atmosfera terrestre, che assorbe la radiazione solare ultravioletta dannosa per la vita.

Allievi artistici dell'Italia creeranno un’opera in una città cubana
11.7 – Allievi dell'Accademia d’Arte di Ravenna, eseguiranno a Sancti Spíritus un murale allegorico per il 500° anniversario di questa città situata nella parte centrale di Cuba, ha confermato oggi il Consiglio Provinciale delle Arti Plastiche. Sancti Spíritus, che ostenta il titolo di Monumento Nazionale, chiamata anche città dello Spirito Santo, e che è stata la quarta città fondata dagli spagnoli nel 1514.

La Brigata Europea di Solidarietà visita una provincia occidentale cubana
12.7 – La 43° Brigata Europea di Solidarietà con Cuba "José Martí", che porta il nome dell'Eroe Nazionale dell'isola, ha visitato a Matanzas il Museo Rotta dello Schiavo, progetto promosso dall’UNESCO. L'istituzione è situata nel Castello San Severino di Matanzas, a 100 chilometri a est di La Habana, costruzione che difendeva la baia di Matanzas e la cui edificazione è iniziata nel 1693 e terminata nel 1745.

Raúl Castro si congratula con l'Unione dei Giornalisti di Cuba
15.7 - Il Presidente Raúl Castro si è congratulato con l'Unione dei Giornalisti di Cuba (UPEC) per il 50 anniversario dalla fondazione e per la realizzazione del suo IX Congresso, concluso ieri a La Habana. Le congratulazioni del Presidente cubano sono state trasmesse dal Primo Vicepresidente, Miguel Díaz-Canel, che ha evidenziato che durante le giornate di lavoro è stato presente il pensiero dell'Eroe Nazionale, José Martí, del leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro, e del Capo di Stato. Díaz-Canel ha consegnato all'UPEC anche un diploma di riconoscimento firmato da Raúl Castro.

Santiago di Cuba conferisce lo scudo a Fidel Castro e a Raúl Castro
15.7 - I delegati all'Assemblea Provinciale del Poder Popular hanno conferito lo scudo di Santiago de Cuba al leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro Ruz, e al Presidente cubano, Raúl Castro Ruz. Leggendo i fondamenti dell’assegnazione del massimo premio santiaguero, Reinaldo García Zapata, presidente dell'organismo di governo, ha messo in risalto le due vite dedicate a promuovere il bene per il popolo cubano, dalla fase insurrezionale contro la dittatura di Fulgencio Batista.

Il Primo Vicepresidente a colloquio con religiosi cubani
16.7 - Il Primo Vicepresidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha colloquiato con rappresentanti del Movimento Ecumenico di Cuba, nella sede del Consiglio delle Chiese di Cuba (CIC), ha pubblicato oggi il quotidiano Granma. Secondo il giornale, le due parti hanno gradito la possibilità dell'incontro, nel quale sono stati messi in risalto temi come la difesa dei valori e l'importanza della famiglia.

Il Primo Vicepresidente cubano riconosce i progressi di Santiago de Cuba
17.7 – A Santiago de Cuba, il Primo Vicepresidente cubano, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha riconosciuto i progressi di questa provincia orientale nella riparazione dei danni causati dall'uragano Sandy e ha apprezzato i preparativi per celebrare i 60 anni dell'assalto alla Caserma Moncada. Dopo una visita ai lavori di rimodernamento e a beneficio socio-economico, il dirigente ha elogiato i risultati di questi compiti raggiunti dopo quasi nove mesi dal devastante fenomeno, con realizzazioni superiori in molti casi alla situazione precedente al 25 ottobre scorso.

L’Università di Oriente a Cuba realizza la sessantesima abilitazione
17.7 – A Santiago de Cuba, l'Università di Oriente, la seconda fondata a Cuba, ha realizzato la sua sessantesima abilitazione, con 3.732 nuovi professionisti che daranno apporto allo sviluppo economico e sociale di questa provincia orientale. Matrice dell'ampliamento dell'insegnamento universitario nell’oriente cubano, l'istituzione ha formato negli ultimi cinque corsi anche 25 studenti stranieri dei Caraibi, dell’America Latina e dell’Africa.

Cuba sperimenta una tecnologia per combattere le malattie del riso
18.7 - Scienziati cubani realizzeranno il primo esperimento per ottenere una sostanza anti-fungo a partire dal carapace dell'aragosta, nella stessa industria di lavorazione del crostaceo, al fine di combattere malattie che attaccano le piantagioni di riso, hanno comunicato oggi gli esperti. Ricercatori della Stazione Sperimentale, del municipio di Los Palacios, in provincia di Pinar del Río, hanno comprovato l'efficacia del preparato a livello di laboratorio e ora preparano le condizioni per produrlo nei prossimi giorni nel Combinado Pesquero di La Coloma, uno dei maggiore del paese, ha spiegato a Prensa Latina il direttore dell'istituto di ricerca Alexander Miranda.

Cuba mette in evidenza all’ONU la vita e l’opera di Mandela
19.7 - Cuba ha evidenziato alle Nazioni Unite l'ex-Presidente sudafricano Nelson Mandela come un simbolo di resistenza per i rivoluzionari nella lotta all'oppressione e per la giustizia, per la solidarietà, per il progresso e per lo sviluppo sostenibile per tutti. Si tratta del più grande lottatore antiapartheid e un profondo amico di Cuba, ha affermato il rappresentante permanente alterno cubano all’ONU, Óscar León, intervenendo in un omaggio al leader antirazzista per il suo 95° compleanno.

E’ iniziata la consultazione popolare sul Codice del Lavoro a Cuba
22.7 – Oltre tre milioni e mezzo di lavoratori cubani discuteranno da questa settimana fino a ottobre la Bozza del Codice del Lavoro. Con la consultazione popolare, approvata nell'Assemblea Nazionale del Poder Popular nel dicembre dell’anno scorso, si intende tener conto dei criteri della popolazione per la conformazione finale di questa norma, ha spiegato Ulises Guilarte, presidente della commissione organizzatrice del XX Congresso della Centrale dei Lavoratori di Cuba.

Cuba, secondo posto al Mondiale di Tae-kwon-do
22.7 - La selezione cubana ha occupato il secondo posto nel medagliere del Campionato Mondiale di Tae-kwon-do 2013 che si è concluso ieri dopo sette giorni di incontri nel Centro Espositore della capitale dello stato di Puebla, in Messico. Cuba ha ottenuto cinque medaglie, due d’oro e tre di bronzo con soli otto atleti negli incontri, il miglior risultato della sua storia in questa disciplina sportiva perché finora la prima e unica medaglia d’oro era quella conquistata da Gessler Viera a Beijing 2007.

Diverse parti del mondo avranno medici laureati a Cuba
23.7 - Un gruppo di 146 giovani stranieri di 19 nazioni si è laureato all'Università di Medicina di Ciego de Ávila, e aumenterà la qualità di vita nei rispettivi paesi. I laureati a Ciego de Ávila, che fanno parte del progetto della Scuola Latinoamericana di Medicina (ELAM), provengono per la maggior parte da Messico, Perù e Namibia e in minore misura da altri paesi di America Latina, Caraibi e Africa.

Gli Stati Uniti puniscono un’azienda e ribadiscono la politica ostile contro Cuba
24.7 – L’azienda American Express è diventata il più recente oggetto di punizione da parte del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, ente governativo che ha ribadito la sua azione per presunte violazioni al blocco economico imposto a Cuba mezzo secolo fa. American Express Travel Related Services, con sede a Manhattan, New York, è stata accusata a metà luglio dalla Casa Bianca di avere emesso circa 14.000 biglietti di viaggio per visite di cittadini nordamericani a Cuba, vittima dell'ostilità di Washington dal 1960.

Cuba mette in atto investimenti per produrre più riso
24.7 - Cuba mette in atto un ampio progetto di investimenti che comprende l'acquisto di mietitrebbia, trattori e altre apparecchiature per incrementare la produzione di riso, una delle principali priorità agricole del paese. Tutto questo avviene in compimento del programma nazionale di coltivazione del riso, approvato nel 2011, che persegue l'aumento graduale della produzione fino a ottenere 538.000 tonnellate del cereale nel 2016, è stato evidenziato questo martedì nella Tavola Rotonda.

Lo scacchista cubano Bruzón vince un torneo canadese
29.7 - Il Gran Maestro cubano Lázaro Bruzón ha vinto l’Open scacchistico del Québec, in Canada, segnala oggi la pagina web della competizione. Bruzón, con una media ELO di 2.689 punti, ha superato nell'ultima giornata il Maestro Internazionale canadese Leonid Gerzhoy arrivando così a sette punti, impossibili da raggiungere per il lituano Eduardas Rozentalis, per l'israeliano Elshan Moradianbadi, per il naturalizzato argentino Anton Kolvayov e anche per il lituano Sarunas Sulskis.

Cuba ricorda Frank País 56 anni dopo l'assassinio
30.7 – A Santiago de Cuba, a nome dei cubani, migliaia di santiagueros ricordano oggi Frank País e il suo compagno Raúl Pujols, assassinati dai soldati del regime di Fulgencio Batista il 30 luglio 1957. Dalle prime ore, nel Vicolo del Muro, dove sono caduti abbattuti a colpi d’arma da fuoco, fiori freschi ravvivano la memoria e in centri di lavoro e in altri posti della città si danno appuntamento uomini e donne per ricordare il giovane organizzatore della sollevazione armata del 30 novembre 1956.

Cuba denuncia il rafforzamento del blocco degli Stati Uniti
30.7 - Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba (MINREX) ha denunciato che gli Stati Uniti hanno raddoppiato il blocco contro Cuba nelle ultime settimane, utilizzando per questo la loro punta di lancia: l'Ufficio per il Controllo dei Fondi Stranieri (OFAC, in inglese) del Dipartimento del Tesoro. Secondo l'informazione del Ministero degli Esteri cubano, lo scorso 28 giugno l'OFAC ha multato una delle banche più importanti d'Italia, l'Intesa San Paolo S.p.A., obbligandola a pagare 2.949.030 dollari. Secondo l'indagine realizzata dall'OFAC, l'istituzione bancaria ha compiuto 53 bonifici a favore di Cuba tra gli anni 2004 e 2008.

Medici cubani nelle wilayas dell'Algeria
30.7 - Da vari anni, specialisti e tecnici cubani lavorano con successo in Algeria nel programma Madre-Bambino, rivolto a ridurre la mortalità, soprattutto quella per cause prevenibili, e a migliorare la qualità di vita dei bambini e delle gestanti. Un totale di 346 collaboratori cubani sono inseriti in questo progetto in 13 wilayas (province) del centro-meridione del paese, ha spiegato a Prensa Latina Lisbel Aguilar, la sua coordinatrice. Durante una visita attraverso Djelfa, provincia situata a circa 300 chilometri della capitale, abbiamo potuto constatare il lavoro realizzato da ostetriche, neonatologi, infermiere, intensivisti, tecnici e altri collaboratori.

I Pastori per la Pace riaffermano la loro impronta solidale con Cuba
31.7 - Cuba ha accolto i componenti della Carovana dell’Amicizia Pastori per la Pace, che per più di 20 anni ha trasportato nell'isola assistenza umanitaria, in sfida al blocco mantenuto dagli Stati Uniti. "Lasciate Cuba in pace!", "Togliete questo spietato blocco!", "Rispettate quel popolo!", sono stati i messaggi della brigata solidale nel suo percorso attraverso gli Stati Uniti e Cuba, iniziato agli inizi di luglio.