gennaio 2017

La Rivoluzione cubana ricorda i suoi eroi e i suoi martiri
3.1 - Il popolo di Cuba rende omaggio perenne alle migliaia di compatrioti, eroi o martiri, forgiatori con grande sacrificio della via della vittoria per ottenere il trionfo della Rivoluzione, 58 anni fa. Circa 20.000 cubani e cubane sono morti assassinati o sono caduti in combattimento e un numero incalcolabile ha ricevuto terribili torture dal golpe militare di Fulgencio Batista, il 10 marzo 1952, fino al 1░ gennaio 1959.

La giovent¨ cubana riafferma l’impegno con la Rivoluzione
3.1 - La presidentessa della Federazione Studentesca Universitaria (FEU), Jennifer Bello, ha espresso l’impegno della giovent¨ cubana con l'opera della Rivoluzione, in occasione della Giornata delle Forze Armate Rivoluzionarie (FAR). La ricorrenza che in questa occasione commemora il 60░ anniversario del sollevamento di Santiago di Cuba e lo sbarco dello yacht Granma sulle coste cubane, Ŕ stata celebrata con una rivista militare e con una sfilata popolare nella Piazza della Rivoluzione JosÚ MartÝ a La Habana.

L’UNESCO si congratula con Cuba per l’anniversario del trionfo della Rivoluzione
4.1 - L'UNESCO ha inviato un augurio alle autoritÓ e al popolo di Cuba per il 58░ anniversario del trionfo della Rivoluzione, celebrato il 1░ gennaio. La lettera esprime il desiderio che nel nuovo anno siano "rafforzati i legami che sono sempre esistiti tra Cuba e l'UNESCO", e ricorda che proprio nel 2017 si compiono i 70 anni dallo stabilimento dei legami tra La Habana e l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO).

Cuba mostra nuovamente un basso tasso nella mortalitÓ infantile
4.1 - Come risultato del suo sistema di salute pubblica, Cuba Ŕ riuscita nel 2016 a mantenere per il nono anno consecutivo un tasso di mortalitÓ infantile minore di cinque deceduti per ogni mille nati vivi. Delle 116.869 nascite vi sono stati 497 morti in bambini minori di un anno, 38 meno che nel 2015, questo significa un indice di mortalitÓ di 4.3 decessi per ogni mille venuti alla luce, secondo dati forniti al quotidiano Granma da funzionari del Ministero della Salute Pubblica (MINSAP).

Registrato a Cuba il primo sisma percettibile del nuovo anno dopo un animato 2016
5.1 - Il primo sisma percettibile del nuovo anno Ŕ avvenuto questo mercoledý alle 11.34, ora locale, con una magnitudine di 3 gradi, a 40 chilometri da Santiago de Cuba e a una profonditÓ di 31 chilometri. L'evento Ŕ stato registrato dalla rete di stazioni del Servizio Sismologico Nazionale (SSN) alle coordinate 19,826 di latitudine nord e 75,516 di longitudine ovest, con notizie di percettibilitÓ in vari punti di questa cittÓ e senza danni materiali o umani.

La zafra cubana pu˛ produrre pi¨ zucchero
6.1 – La zafra cubana 2016/17 che conta su sufficiente canna, migliore equipaggiamento e preparazione e ottiene un rendimento industriale superiore all’8 % di quanto pianificato, pu˛ produrre pi¨ zucchero, secondo una fonte ufficiale. Il direttore di Informatica e Analisi del Gruppo Zuccheriero, DionÝs PÚrez, ha detto oggi a Prensa Latina, inoltre, che attualmente sono in funzionamento 46 zuccherifici dei 56 che interverranno nella campagna.

La linea aerea statunitense Alaska ha iniziato i voli a Cuba
6.1 – La compagnia statunitense l'Alaska Air Group ha iniziato i suoi voli commerciali a Cuba, con circa 170 passeggeri che sono giunti all'aeroporto internazionale JosÚ MartÝ di La Habana. Per la prima volta la compagnia stabilisce collegamenti aerei con Cuba, dopo i permessi sottoscritti dal Governo del Presidente Barack Obama a otto linee aeree, in quanto continua il blocco economico, commerciale e finanziario contro il paese antillano.

Commemorato a La Habana l’arrivato della Carovana della LibertÓ
9.1 – Dopo oltre mille chilometri di percorso dall'oriente di Cuba, Ŕ arrivata questa domenica a La Habana la Carovana della LibertÓ, che ha ripercorso il tragitto delle truppe ribelli, comandate da Fidel Castro, 58 anni fa. Come Ŕ giÓ tradizione, bambini vestiti con uniformi dell'Esercito Ribelle e bracciali del Movimiento 26 de Julio hanno accompagnato i protagonisti di quella gesta e rappresentanti di organizzazioni giovanili nella commemorazione dell'azione che aveva confermato al mondo il trionfo rivoluzionario del 1░ gennaio 1959.

Deceduto il Ministro cubano dell'Interno, Carlos Fernßndez GondÝn
9.1 - Il Ministro dell'Interno ed Eroe della Repubblica di Cuba, generale di divisione Carlos Fernßndez GondÝn, Ŕ deceduto a La Habana questo sabato a causa di complicazioni di una malattia cronica, indica una nota del Consiglio dei Ministri di Cuba. "Con profondo dolore, la Direzione del Partito (Comunista di Cuba) e dello Stato informa il nostro popolo che nelle ore del pomeriggio di oggi Ŕ deceduto, a causa di complicazioni di una malattia cronica che soffriva, il generale di divisione Carlos Fernßndez GondÝn, Eroe della Repubblica di Cuba e Ministro dell'Interno", dice il testo.

La giovent¨ cubana rende omaggio a una figura della lotta studentesca
10.1 - L'UniversitÓ delle Scienze Informatiche di La Habana sarÓ oggi sede del veglia solenne per ricordare il fondatore della Federazione Studentesca Universitaria, Julio Antonio Mella, figura della giovent¨ rivoluzionaria cubana. Nato il 25 marzo 1903, Mella si distinse da molto giovane nelle lotte studentesche e fond˛ l'UniversitÓ Popolare JosÚ MartÝ, la Lega Anticlericale, la sezione cubana della Lega Antimperialista delle Americhe e il Partito Comunista di Cuba, insieme a Carlos Bali˝o.

Cuba e Stati Uniti rafforzano la cooperazione anti-spargimenti di idrocarburi
10.1 - Cuba e gli Stati Uniti hanno firmato un accordo di cooperazione sulla preparazione e sulla risposta all'inquinamento causato da spargimenti di idrocarburi e di altre sostanze nocive potenzialmente pericolose. Questo strumento bilaterale e giuridicamente vincolante, che comprende il golfo del Messico e lo stretto della Florida, propizierÓ il coordinamento per una risposta rapida ed efficace al fine di ridurre al minimo i danni che gli spargimenti possano causare agli ecosistemi marini e costieri, alla salute e al benessere pubblico.

Religioso statunitense a favore della eliminazione del blocco contro Cuba
11.1 - Il direttore Esecutivo del Servizio Mondiale delle Chiese, lo statunitense John McCoollogh, ha ribadito a La Habana la necessitÓ di porre fine al blocco economico, finanziario e commerciale imposto dalla Casa Bianca a Cuba oltre 50 anni fa. In dichiarazioni a Prensa Latina, il leader religioso ha sottolineato i progressi in poco pi¨ di due anni dalla ripresa dei legami tra le due nazioni benchÚ, ha avvertito, c’Ŕ ancora molto da fare.

Cuba esorta a difendere l'unitÓ dell'America Latina e dei Caraibi
11.1 - Il Primo Vicepresidente cubano, Miguel DÝaz-Canel, ha fatto appello oggi a Managua a difendere e a rafforzare l'unitÓ dell'America Latina e dei Caraibi di fronte alla nuova onda neoliberista che minaccia l'integrazione regionale. Tutti abbiamo il dovere di difendere la Nostra America, l'unitÓ che abbiamo creato e per questo Ŕ indispensabile il ruolo che possa giocare il Forum di San Paolo, ha detto DÝaz-Canel durante un incontro a Managua con rappresentanti di partiti e di movimenti di sinistra di questo meccanismo multilaterale.

Interessi di dominazione causano conflitti, avverte Cuba all’ONU
11.1 – Cuba ha indicato nel Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite gli interessi di dominazione come la causa generatrice di guerre responsabili di un'enorme sofferenza umana. "Molti conflitti avvenuti negli oltre 70 anni dalla creazione dell'ONU avrebbero potuto essere prevenuti se le cause che li hanno generati non fossero state ricorrentemente legate a interessi di dominazione", ha avvertito alle Nazioni Unite la rappresentante permanente alterna di Cuba, Ana Silvia RodrÝguez, in un dibattito sulla prevenzione di crisi e sul mantenimento della pace.

Esperti cubani nella salute aiuteranno le comunitÓ povere di Chicago
11.1 - Esperti cubani nella salute lavoreranno insieme a specialisti locali nella valutazione dell'assistenza medica alle comunitÓ vulnerabili e di limitate risorse economiche della cittÓ statunitense di Chicago, hanno indicato fonti diplomatiche dell'isola. Secondo una nota di stampa dell'Ambasciata di Cuba a Washington, l'iniziativa si inquadra in un progetto di collaborazione tra l'UniversitÓ dell'Illinois e il Ministero della Salute Pubblica di Cuba.

Tillerson propone a Trump di mantenere il blocco degli Stati Uniti contro Cuba
12.1 - Il candidato a occupare la Segreteria di Stato, Rex Tillerson, ha affermato che raccomanderÓ al Presidente eletto Donald Trump di vietare qualsiasi legislazione che cerchi di eliminare il blocco economico degli Stati Uniti contro Cuba. Tillerson ha annunciato ieri che il tema della ripresa di relazioni diplomatiche tra Cuba e Stati Uniti Ŕ nella lista degli ordini esecutivi adottati da Barack Obama e che Trump si prepara a rivedere non appena assumerÓ il potere il prossimo 20 gennaio, sottolinea il quotidiano The Washington Post.

Cuba assicura una migrazione regolare, sicura e ordinata per i suoi cittadini
13.1 - La diplomatica cubana Josefina Vidal ha ribadito a La Habana l’impegno di Cuba per garantire la migrazione regolare, sicura e ordinata dei cittadini del paese caraibico, come il loro diritto a viaggiare e a emigrare. La direttrice generale per gli Stati Uniti del Ministero degli Esteri cubano ha fatto questa dichiarazione, dopo l'eliminazione da parte del Governo statunitense della politica denominata "piedi asciutti e piedi bagnati" e del programma Parole per professionisti della salute che incentivavano la migrazione illegale verso gli Stati Uniti.

Informato Trump dell’eliminazione dei privilegi migratori ai cubani
13.1 - Funzionari della Casa Bianca hanno confermato che la Úquipe di transizione del Presidente eletto, Donald Trump, Ŕ stata informata sulla decisione del Governo statunitense di eliminare i privilegi migratori agli emigranti cubani. Ieri, l'amministrazione capeggiata da Barack Obama, ha messo fine alla politica dei "piedi asciutti-piedi bagnati" che permetteva a qualunque cubano che arrivasse negli Stati Uniti di trasformarsi in un residente legale, secondo la Legge di Aggiustamento Cubano, decisione che Ŕ stata comunicata all’Úquipe che assumerÓ la presidenza il prossimo 20 gennaio.

Maduro ringrazia per il sostegno di Cuba al Venezuela
16.1 Il Presidente del Venezuela, Nicolßs Maduro, ha ringraziato Cuba per l'appoggio prestato al suo paese nello sviluppo delle missioni mediche e sociali. Ha evidenziato che con l'appoggio dei medici e del personale di salute cubani il paese ha realizzato 28 milioni di visite in 14.000 strutture in tutto il paese durante il 2016 e giÓ, ha detto, la Missione Dentro il Quartiere ha raggiunto i 778 milioni di consultazioni negli ultimi 13 anni.

Cuba per una maggiore protezione delle sue spiagge e coste
16.1 - Vari studi sulla preservazione delle coste e delle spiagge, compreso uno rivolto alla sua valutazione per la seconda metÓ dell’attuale secolo, figurano oggi tra le prioritÓ dell'Istituto Cubano di OceanologÝa. Cosý lo ha reso noto questo ente, che fa parte dell'Agenzia cubana dell’Ambiente (AMA), in un bilancio sulla sua gestione nell'anno appena concluso, al quale ha avuto accesso Prensa Latina.

Cuba e gli Stati Uniti hanno 18 strumenti bilaterali di cooperazione
17.1 - Cuba e gli Stati Uniti hanno firmato un memorandum di intesa in applicazione della Legge, fatto che eleva a 18 gli strumenti bilaterali, ha evidenziato oggi nel suo account in Twitter la funzionaria del Ministero degli Esteri Josefina Vidal. Le due nazioni coopereranno nell’affrontare il terrorismo, traffico di droga, armi, persone, flora e fauna, lavaggio di denaro, cyber-reati, ha sottolineato la direttrice generale della Direzione Generale per gli Stati Uniti del Ministero delle Relazioni Estere di Cuba.

In attesa, Santiago de Cuba comincia a vivere questo martedý
17.1 - La cittÓ e la sua gente si svegliano e cercano di vivere un'altra giornata quotidiana nella maggiore normalitÓ, benchÚ la scossa dell'alba abbia spaventato molti quando i letti e altri oggetti si sono mossi. Per il momento, la prima replica percettibile del sisma di 5.8 gradi che alle 04:08, ora locale, Ŕ stato sentito nell'Oriente cubano, indica chiaramente che il resto di questo martedý potrebbe portare nuovi tremori percettibili come conseguenza della liberazione di energia in una zona costiera del municipio di Guamß.

Replica percettibile di un sisma di grandezza 5.8 gradi nell’oriente cubano
17.1 - Una replica di grandezza 3.5 gradi Ŕ stata registrata alle 04:28, ora locale, dalle stazioni del Servizio Sismico Nazionale, relativo alla scossa di 5.8 che circa venti minuti prima aveva fatto tremare l'alba dell'oriente cubano. Il nuovo movimento Ŕ avvenuto a 6.1 chilometri di profonditÓ e alle coordinate 19.7 di latitudine nord e 76.6 di longitudine ovest, a 85 chilometri al sud-ovest di Chivirico, nel municipio costiero e montuoso di Guamß, dove Ŕ avvenuto il sisma precedente, il secondo dell'anno da poco iniziato.

Incontro di universitari statunitensi con istituzioni cubane
18.1 - Professori e alunni dell'Istituto Middlebury di Studi Internazionali (MIIS dalle sue sigle in inglese) di Monterrey, California, visitano da questo martedý istituzioni culturali, accademiche e scientifiche di Sancti SpÝritus, come parte di un'iniziativa del centro cubano. Secondo quanto detto dall'insegnante MarÝa Jes˙s Iglesia, integrante della delegazione statunitense, questo incontro Ŕ concepito come un'attivitÓ accademica promossa dal MIIS da oltre dieci anni che permette ai suoi studenti di conoscere la societÓ cubana pi¨ da vicino.

Tra breve sul mercato vaccino cubano contro la peste porcina
18.1 - Scienziati cubani completeranno tra breve le loro prove cliniche per l'uscita sul mercato di un nuovo vaccino contro la peste porcina classica (PPC), malattia che causa grandi danni negli allevamenti di maiali a Cuba. Sviluppato dal Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia dell'orientale provincia di CamagŘey, il Porvac, nome commerciale del farmaco, avrÓ un'efficacia di oltre il 90 % nel controllo e nell’eliminazione del PPC, secondo quanto precisano i ricercatori.

La politica dei "piedi asciutti, piedi bagnati" non aveva senso, dice Obama
19.1 - Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha detto che la politica "piedi asciutti, piedi bagnati" mantenuta verso Cuba fino ad alcuni giorni fa non aveva senso nel nuovo momento delle relazioni con l'isola. Questa politica era un residuo di tempi precedenti, ma le circostanze tra le due nazioni sono cambiate, ha detto il Presidente durante la sua ultima conferenza stampa alla Casa Bianca.

Cuba si attende un rafforzamento della CELEC nel prossimo Vertice
19.1 - Cuba andrÓ al V Vertice della ComunitÓ di Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC) con l'aspettativa che questo contribuisca al rafforzamento del blocco e dell'unitÓ nella diversitÓ, ha affermato il Vice-Ministro degli Esteri Abelardo Moreno. In un colloquio con i giornalisti, Moreno ha citato tra i temi considerati di particolare importanza dal suo paese il fatto che la riunione, prevista per il giorno 25 nella Repubblica Dominicana, potrÓ dare compimento alla proclamazione della regione come zona di pace.

A Cuba saranno costruiti 59 parchi fotovoltaici
20.1 - Cuba prevede di costruire 59 parchi solari fotovoltaici, di questi 33 dovranno essere terminati entro quest’anno, ha informato il Fronte di Progetti (FP) dei servizi di ingegneria e di ricerche applicate agli investimenti nel settore. Brigate del Ministero della Costruzione (MICONS) hanno iniziato la costruzione di queste installazioni, secondo quanto precisato dal segretario esecutivo del gruppo, Jes˙s Lacera, nel suo primo incontro dell'anno con i suoi dirigenti, effettuato a La Habana, ha reso noto la ACN.

Cuba esporta carbone vegetale negli Stati Uniti
20.1 – Circa 40 tonnellate di carbone vegetale artigianale "Roturado de Marab˙", sono state imbarcate attraverso il Terminal di Contenitori del Mariel con destinazione Puerto Everglades, in Florida, Stati Uniti, ha informato Cubaexport. Questa esportazione di 2.526 sacchi di questo prodotto, caricati in due contenitori, Ŕ stato effettuato con la motonave K-Storm, della Compagnia Crowley LatÝn AmÚrica Services, ha comunicato inoltre a Prensa Latina la direttrice generale di questa azienda, Isabel O’Reilly Ca˝a.

Cuba e Stati Uniti firmano un memorandum nella sanitÓ vegetale e animale
20.1 - AutoritÓ di Cuba e degli Stati Uniti hanno firmato un memorandum di intesa per la cooperazione nella sfera della sanitÓ vegetale e animale, evidenziano oggi i mezzi informativi. Lo strumento bilaterale Ŕ stato firmato tra le direzioni di SanitÓ Animale e SanitÓ Vegetale del Ministero dell'Agricoltura di Cuba e dal Servizio di Ispezione Sanitaria Animale e Vegetale del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti, ha informato il portale CubasÝ

A Santiago de Cuba quinto sisma percettibile dell'anno
20.1 - Il quinto sisma percettibile di quest’anno Ŕ stato registrato alle 08:48 pm, ora locale, dalla rete di stazioni del Servizio Sismologico Nazionale (SSNC), con una magnitudo di 3.5 gradi nella scala di Richter. Ubicato a 25 chilometri da Santiago de Cuba e a 10 chilometri di profonditÓ, le coordinate dell'evento sono state 19.8░ di latitudine nord e 75.6░ di longitudine ovest, senza aver relazione con le centinaia di repliche associate alla scossa di 5.8░ avvenuta all'alba di martedý 17.

L’Ambasciatrice cubana presenta le credenziali alle Nazioni Unite
25.1 - La rappresentante permanente di Cuba presso l’ONU, Anayansi RodrÝguez, presenta oggi le sue credenziali al segretario generale dell'organizzazione, Antˇnio Guterres. L'Ambasciatrice Ŕ arrivata la settimana scorsa a New York per sostituire nell’incarico Rodolfo Reyes.

Il campo cubano di solidarietÓ internazionale compie 45 anni
24.1 – Il Campo Internazionale Julio Antonio Mella (CIJAM), situato nell'occidentale provincia cubana di Artemisa, compie oggi 45 anni dedicati a promuovere la solidarietÓ con Cuba e tra i popoli di tutti i continenti. Durante la sua storia, il CIJAM, ascritto all'Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli, ha ricevuto oltre 100.000 brigatisti e li ha integrati nei diversi programmi di compiti produttivi, scambi culturali e visite a luoghi di interesse storico.

Delegazione imprenditoriale cubana partecipa a un convegno in Texas, Stati Uniti
24.1 - La delegazione di dirigenti imprenditoriali cubani che visita gli Stati Uniti dallo scorso sabato ha partecipato a un convegno nel Campidoglio del Texas sulle possibilitÓ di commercio con Cuba. Attraverso il suo account nella rete sociale Twitter, l'Ambasciatore cubano negli Stati Uniti, JosÚ Ramˇn Caba˝as, ha informato che i visitatori, tra questi dirigenti di spazi come la Zona Speciale di Sviluppo Mariel (ZEDM), hanno incontrato molta attenzione tra le autoritÓ e gli imprenditori di Austin, la capitale del Texas.

Il litorale di La Habana in fase di recupero dopo le inondazioni costiere
24.1 - Il litorale nord di La Habana si riprende oggi dopo forti inondazioni costiere avvenute ieri come conseguenza di una forte bassa pressione extra-tropicale sulla Carolina del Sud. Da ben presto nella mattina, rappresentanti della Difesa Civile e abitanti delle zone colpite hanno iniziato i lavori di igienizzazione ed Ŕ stato programmato il ristabilimento dei servizi di base.

Cuba e Stati Uniti, passi per normalizzare le loro relazioni
25.1 - Cuba e gli Stati Uniti hanno adottato 22 strumenti dal 17 dicembre 2014 quando Ŕ iniziato il processo per normalizzare le loro relazioni. Quel giorno, i Presidenti Ra˙l Castro e Barack Obama, che ha occupato la Casa Bianca fino allo scorso 20 gennaio, Hanno annunciato la decisione di raggiungere tale obiettivo e hanno iniziato un cambiamento, per molti ancora insufficiente, della politica di Washington verso La Habana.

Cuba si batte all’ONU per un nuovo ordine economico internazionale
25.1 - Cuba ha difeso la necessitÓ di un nuovo ordine economico internazionale nel quale siano eliminati i monopoli tecnologici e della conoscenza, durante la commissione di Scienza e Tecnologia per lo Sviluppo delle Nazioni Unite che ha tenuto le sue sessioni oggi a Ginevra. All'appuntamento, la capo di Temi Economici della direzione dei Multilaterali del Ministero degli Esteri, MarÝa del Carmen Herrera Caseiro, ha fatto riferimento alle grandi sfide che affrontano i paesi del Sud che non dispongono delle risorse sufficienti per dare impulso all'implementazione dell'Agenda 2030 e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Cubana de Aviaciˇn inaugura un ponte aereo Caracas-HolguÝn
26.1 La linea aereo Cubana de Aviaciˇn unisce oggi Caracas con HolguÝn per mezzo di un volo commerciale che unisce il Venezuela con la regione orientale di Cuba e che promuove lo scambio culturale e turistico tra le due nazioni. Questo 26 gennaio si realizza l’inaugurazione del percorso aereo Caracas-HolguÝn e a partire da oggi ci sarÓ ora un volo tutti i giovedý con partenza e ritorno nello stesso giorno, ha dichiarato a Prensa Latina il direttore di GTN Inversiones, Humberto Acu˝a.

Porto degli Stati Uniti cancella un accordo con Cuba dopo la minaccia di un governatore
27.1 - Il Porto di Everglades, a Fort Lauderdale, in Florida, ha cancellato la firma di un accordo di commercio con Cuba, dopo la minaccia del governatore repubblicano Rick Scott di restringere i fondi statali, ha informato la televisione cubana. Scott ha minacciato attraverso il suo account in twitter di raccomandare ai legislatori di tagliare i fondi statali ai porti che abbiano commerci con Cuba, un giorno dopo che questa installazione ricevesse, per la prima volta in 50 anni, un carico di carbone artigianale cubano.

Cuba ribadisce la solidarietÓ con l'Africa al vertice dell'Unione Africana
30.1 – Ad Addis Abeba, il vicepresidente cubano Salvatore ValdÚs Mesa ha ribadito oggi l'immutabile amicizia e solidarietÓ con l'Africa, rivolgendosi al plenario dei Capi di Stato e di Governo al 28░ Vertice dell'Unione Africana (UA). Mesa ha aggiunto che la celebrazione di questo grande appuntamento offre l'opportunitÓ a Cuba di rivolgersi ai leader di questo fratello continente e di trasmettere loro un fraterno messaggio.

La zafra cubana favorita dal clima e dal rendimento industriale
30.1 – La zafra procede oggi nel paese favorita dall’andamento del clima e da un rendimento industriale superiore a quanto pianificato. Il presidente del Gruppo Zuccheriero Azcuba, Orlando GarcÝa, ha precisato che si Ŕ raggiunto un 105 % di quanto previsto nell'indicatore dell'efficienza e secondo la stima di canna disponibile, c’Ŕ sufficiente materia prima per raggiungere l'obiettivo proposto.

Cuba cerca di incrementare la sua produzione apÝcola
30.1 - Cuba cerca oggi di incrementare la sua produzione di miele di ape e di ottenere maggiori entrate, mediante la diversificazione e l'aumento del valore aggiunto di questo articolo di esportazione. Abbiamo puntato sullo sviluppo dell'apicoltura, la quale ha un maggiore potenziale produttivo, ha detto il Ministro dell’Agricoltura, Gustavo RodrÝguez, al IV Plenum Nazionale dell'Associazione dei Piccoli Agricoltori (ANAP), effettuato ad Artemisa, a circa 70 chilometri al sud-ovest della capitale, che Ŕ stato presieduto dal Vicepresidente JosÚ Ramˇn Machado Ventura.

Pi¨ vendite al turismo delle cooperative agricole cubane
30.1 – Nel 2016 le cooperative agricole cubane hanno venduto al turismo 8.300 tonnellate di prodotti, 1.862 in pi¨ rispetto al 2015, Ŕ stato comunicato in una riunione presieduta dal Vicepresidente JosÚ Ramˇn Machado Ventura. Vi sono 337 cooperative che hanno contratti con 585 installazioni turistiche, Ŕ stato inoltre comunicato al IV Plenum del Comitato Nazionale dell'ANAP, effettuato nel Centro di Abilitazione Integrale di questa organizzazione, in provincia di Artemisa, a circa 70 chilometri a sud-ovest della capitale.

Cuba difende all’ONU l’alleanza per lo sviluppo basata sulla solidarietÓ
31.1 - Cuba ha fatto appello alle Nazioni Unite a costruire un'alleanza globale per lo sviluppo basata sui principi della solidarietÓ e sulla responsabilitÓ condivisa. In una giunta di varie agenzie dell'ONU, la diplomatica cubana Biana Leyva ha precisato che questo tipo di alleanza Ŕ una chiave per raggiungere gli obiettivi dell'Agenda 2030 di Sviluppo Sostenibile, che comprende le mete di eliminazione della povertÓ estrema e della fame, la riduzione delle disuguaglianze e la garanzia dell'accesso universale ai servizi di base e all'armonia con la natura.

L’Unione Africana approva una risoluzione di condanna al blocco contro Cuba
31.1 – Il 28░ Vertice dell'Unione Africana (UA) ha approvato oggi ad Addis Abeba una risoluzione che esige l’eliminazione del blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti contro Cuba oltre mezzo secolo fa. Durante l'ultima giornata del grande appuntamento, i Capi di Stato e di Governo dell'organizzazione continentale hanno confermato il loro rifiuto totale alla genocida politica contro Cuba.