febbraio 2016

Il Presidente di Cuba ricevuto nella capitale francese con una cerimonia ufficiale
1.2 - Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, è stato oggi ricevuto con una cerimonia ufficiale all'Arco di Trionfo della capitale francese, all'inizio di una visita di Stato di due giorni in questo paese. Durante la cerimonia, alla presenza di Ségolene Royal, Ministro francese di Ambiente, Sviluppo Sostenibile ed Energia, è stata effettuata la tradizionale offerta floreale davanti alla tomba del milite ignoto. Sono stati anche eseguiti gli inni nazionali dei due paesi.

I viticoltori statunitensi interessati a Cuba
1.2 - La realizzazione da oggi e per tre giorni di un incontro di 100 produttori di vini statunitensi con le loro controparti a La Habana, dimostra l'interesse di questo settore nello stringere accordi con l'isola. Detta affermazione fa parte di un pacchetto di attrattive economiche che distilla questo arcipelago, rafforzato dal ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra Washington e La Habana, nonostante persistano le restrizioni commerciali causate dal blocco a Cuba.

Aumenta a Cuba il tasso di donazione di organi per abitante
1.2 - Cuba ha aumentato negli ultimi due anni il tasso di donazione di organi per milione di abitanti, da 8.0 nel 2013 a 14.3 nel 2015, riporta oggi il quotidiano Granma. Il dottor Alexander Mármol, nefrologo dell'Ufficio di Coordinamento Nazionale di Trapianti del Ministero di Salute Pubblica, ha sottolineato al giornale che tra le province del paese La Habana ha ottenuto un tasso di 26.2 donatori; Guantánamo 25.5; Matanzas 24.6; Pinar del Río e Cienfuegos con 20, tutte al di sopra della media nazionale di 14.3.

Diminuita a Cuba negli ultimi dieci anni la maternità precoce
1.2 - A Cuba la maternità precoce è diminuita gradualmente negli ultimi 10 anni, fondamentalmente nelle zone rurali, secondo i risultati dell'Inchiesta degli Indici Multipli per Conglomerati (MICS) 2014, informa oggi il quotidiano Granma. Lo studio riporta che il 9 % delle donne dai 15 ai 19 anni intervistate a Cuba aveva già incominciato il processo riproduttivo, essendo la maternità precoce più frequente tra le donne con più basso livello educativo e nelle aree rurali.

Raúl Castro manifesta interesse a diversificare i legami con la Francia
2.2 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha ratificato l'interesse a diversificare le relazioni con la Francia in materia politica, economico-commerciale, finanziaria, di cooperazione, accademica e culturale. Durante la cena ufficiale offerta dal suo omologo francese, François Hollande, Raúl Castro ha evidenziato l’impegno a compiere le nuove mete di lavoro insieme e che segnano una fase qualitativamente superiore nell'ampio ambito dei vincoli franco-cubani.

Definito eccellente l’andamento delle relazioni tra Cuba e l'UNESCO
2.2 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, e la direttrice generale dell'UNESCO, Irina Bokova, hanno messo oggi in risalto a Parigi l'eccellente andamento delle relazioni tra Cuba e questa istituzione. Voglio congratularmi con il Presidente di Cuba per il processo di trasformazione e di apertura che è in corso, ha detto la Bokova durante una riunione bilaterale nella sede dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO).

Il Presidente Raúl Castro definisce un successo la visita di Stato alla Francia
3.2 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, oggi ha definito un successo la visita di Stato che ha realizzato alla Francia. Durante un incontro con i lavoratori dell'Ambasciata, della Missione presso l'UNESCO e con rappresentanti di organismi cubani presenti in Francia, il Presidente ha fatto riferimento all'importanza del risultato dei negoziati con il Club di Parigi sul debito cubano.

Cuba senza casi di virus Zika
3.2 - Il Ministero della Salute Pubblica (MINSAP) di Cuba ha affermato che nel paese non è stato rilevato alcun caso con manifestazioni cliniche compatibili con la malattia causata dal virus Zika. Il Ministero della Salute ha segnalato nel suo sito digitale di Infomed che sono vigilate e studiate tutte le sindromi febbrile non specifiche per identificare per tempo la presenza delle malattie causate dai virus Zika, chikungunya e dengue.

Il Papa e il Patriarca Kiril si incontreranno a La Habana
5.2 - Il Primate della Chiesa Ortodossa della Russia (IOR), Kiril, e Papa Francesco, si incontreranno a La Habana il prossimo 12 febbraio, ha confermato oggi a Mosca il metropolita Ilarión, capo delle relazioni estere dell'IOR. I due dignitari si troveranno all'aeroporto internazionale José Martí, della capitale di Cuba, durante lo scalo di Papa Francesco in transito verso il Messico, e sottoscriveranno una dichiarazione congiunta, ha aggiunto la fonte.

Approvato in Indonesia un farmaco biotecnologico cubano
8.2 - Il prodotto cubano Heberpot P - leader nel campo biotecnologica e unico prescritto per la terapia dell'ulcera del piede diabetico – è stato approvato in Indonesia, ha informato oggi a Giakarta una nota diplomatica. Secondo il testo delle autorità cubane residenti in questa nazione del sud-est asiatico, durante il confronto di opinioni tra le autorità sanitarie di Cuba e quelle dell’Indonesia sono state identificate opportunità di commercio con compagnie del settore pubblico e privato.

Yuliesky e Lourdes Gurriel hanno abbandonato la nazionale cubana di baseball
8.2 – I giocatori di baseball Yuliesky e Lourdes Gurriel hanno abbandonato oggi la nazionale cubana che si trova a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, dove ieri è terminata la 58° Serie dei Caraibi di Baseball, indica una nota ufficiale diffusa a La Habana. Il comunicato precisa che "nelle ore dell'alba di oggi è avvenuto l'abbandono dell’hotel dove si trovava la squadra cubana di baseball che ha partecipato alla 58° edizione della Serie dei Caraibi di Baseball, nella Repubblica Dominicana, dei giocatori Yuliesky e Lourdes Gurriel Castillo, in franco atteggiamento di consegna ai mercanti del baseball professionistico".

La visita del Ministro degli Esteri palestinese rafforza i legami di amicizia con Cuba
9.2 - La visita ufficiale a Cuba del Ministro degli Esteri della Palestina, Riad Al-Malki, ha rafforzato i tradizionali legami di amicizia e di solidarietà ta le due nazioni. Come parte dell’ampia agenda di lavoro che ha compiuto, il ministro palestinese ha avuto un incontro con il suo omologo, Bruno Rodríguez, durante il quale hanno constatato il positivo stato delle relazioni bilaterali.

Proposto negli Stati Uniti di cambiare lo schema delle trasmissioni illegali verso Cuba
10.2 - Le funzioni dell'Ufficio di Trasmissioni verso Cuba (OCB), amministrate dai servizi di Radio e Televisione Martí potrebbero rfinire nelle mani di un ente privato, hanno annunciato oggi funzionari del Governo statunitense. Benché si parli solo di una proposta, alcuni esperti ritengono che la misura sia avviata a rimpiazzare le funzioni dell'OCB e a modificare la politica di trasmissioni illegali verso Cuba, mantenuta per oltre 30 anni con fondi federali.

Il Patriarca ortodosso russo arriverà a Cuba per approfondire le relazioni
11.2 - Il leader della Chiesa Ortodossa Russa, Sua Santità Kirill, arriverà oggi a La Habana per realizzare una visita ufficiale durante la quale sosterrà colloqui con il presidente cubano, Raúl Castro. Questa è la prima volta che un Patriarca di Mosca e di tutta la Russia realizza un viaggio a Cuba, anche se Kirill era già stato in tre occasioni precedenti, quando ricopriva altre responsabilità nell'istituzione religiosa.

Il Patriarca russo e papa Francisco conciliarono dichiarazione
11.2 - Il patriarca di Mosca e di tutta la Russia Kirill e Papa Francisco hanno accordato il testo della dichiarazione congiunta che firmeranno domani a La Habana, ha confermato oggi a Mosca una fonte ecclesiastica. Kirill è partito questo giovedì verso Cuba, nella sua prima visita pastorale come capo della chiesa ortodossa russa, dall'insediamento nel gennaio del 2009.

Arrivati in Messico dal Costa Rica due voli di emigranti cubani
11.2 - Due voli provenienti dal Costa Rica hanno portato 246 emigranti cubani nella città messicana di Nuevo Laredo, al confine con gli Stati Uniti, ha informato a Città del Messico l'Istituto Nazionale di Migrazione (INM). Si tratta del secondo giorno consecutivo che l'INM riceve emigranti cubani bloccati in territorio costaricano, grazie a un accordo tra le autorità messicane e quelle del Costa Rica.

Il Ministro cubano del Commercio Estero e degli Investimenti visiterà gli Stati Uniti
11.2 - Il Ministro del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero di Cuba (MINCEX), Rodrigo Malmierca Díaz, realizzerà una visita di lavoro negli Stati Uniti dal 15 al 18 febbraio, ha comunicato oggi a La Habana una fonte ufficiale. Malmierca dirigerà una delegazione formata da funzionari del MINCEX, del Ministero delle Relazioni Estere, della Banca Centrale di Cuba, della Camera di Commercio della Repubblica di Cuba e dirigenti di aziende, ha aggiunto il sito Cubaminrex.

Il Patriarca Kirill effettua una visita di cortesia a Raúl Castro
12.2 - Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha ricevuto oggi nel Palazzo della Rivoluzione di La Habana il leader della Chiesa ortodossa russa, la Sua Santità Kirill, che effettua una visita di cortesia. In questo incontro, il Capo di Stato e il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia avranno colloqui ufficiali.

Il Patriarca ortodosso russo onora l’Eroe Nazionale di Cuba
12.2 - Il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, Kirill, ha deposto oggi un omaggio floreale nel complesso scultorio che onora l'Eroe Nazionale di Cuba, José Martí (1853-1895), situato nella Piazza della Rivoluzione di La Habana. In visita ufficiale a Cuba da giovedì, in risposta a un invito fatto dal Presidente Raúl Castro, Kirill ha visitato inoltre il memoriale che raccoglie testimonianze grafiche e scritte della vita e dell’opera dell'eminente indipendentista.

Papa Francesco viaggia a Cuba e in Messico
12.2 - Il Papa Francesco è partito oggi dall'Italia verso Cuba per incontrarsi a La Habana con il Patriarca ortodosso russo, Kirill, prima sosta di un viaggio che poi lo porterà in Messico. Secondo con una nota del Vaticano, il Sommo Pontefice è partito dall'aeroporto di Fiumicino, della capitale italiana, per dare inizio al suo 12° viaggio internazionale.

L’Ambasciata cubana negli Stati Uniti ha ricevuto scienziati nordamericani
12.2 - Funzionari dell'Ambasciata cubana a Washington hanno accolto componenti dell'Associazione Americana per il Progresso della Scienza (AAAS), che hanno evidenziato l'importanza della scienza e della tecnologia nel nuovo contesto di relazioni bilaterali. L'Ambasciatore cubano José Ramón Cabañas, ha sottolineato che la scienza ha sempre trovato la strada giusta per stabilire ponti e connessioni tra Cuba e Stati Uniti, molto prima dell'attuale congiuntura, segnata dal ristabilimento dei legami tra La Habana e Washington.

Fidel Castro: lottare per la pace è il dovere più sacro di tutti
15.2 - Il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, ha affermato che lottare per la pace è il dovere più sacro di tutti gli esseri umani, sottolineando l'importanza dell'incontro a La Habana tra Papa Francesco e Sua Santità Kirill.

Il Ministro cubano del Commercio Estero inizia la sua agenda negli Stati Uniti
15.2 - Il Ministro cubano del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero, Rodrigo Malmierca, ha iniziato oggi a Washington una visita di lavoro di quattro giorni negli Stati Uniti, la quale comprende riunioni con funzionari e imprenditori pubblici e privati. L'agenda del ministro cubano, il primo in carica che visita gli Stati Uniti in oltre mezzo secolo, contempla anche incontri con politici e accademici, nel contesto del riavvicinamento tra La Habana e Washington, a partire dalla decisione annunciata nel dicembre 2014 dai Presidenti Raúl Castro e Barack Obama di procedere verso la normalizzazione delle relazioni.

Editori di Cuba e Stati Uniti dialogano a La Habana
15.2 - Nuovi ponti sulla vita culturale cubana e quella statunitense si erigono oggi nella sede principale della Fiera Internazionale del Libro Cuba 2016, sulla base dell'incontro tra editori delle due parti. Durante due giornate, 40 editori cubani e un ugual numero da parte statunitense, oltre a esperti, uomini e donne d’affari, si interesseranno delle peculiarità del mercato del libro in queste due nazioni che permetteranno di proiettare distinte azioni di scambio.

Il Ministro cubano Malmierca visita la Camera di Commercio degli Stati Uniti
16.2 - Il Ministro cubano del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero, Rodrigo Malmierca, ha visitato oggi la Camera di Commercio degli Stati Uniti, dove dialogherà con dirigenti e imprenditori di diversi settori. Nella sede dell'organizzazione che rappresenta gli interessi di oltre tre milioni di affari negli Stati Uniti, il ministro sarà ricevuto dal presidente della Camera, Thomas Donahue, e dal vicepresidente esecutivo e capo degli Affari Internazionali, Myron Brilliant.

Delegazione bipartitica del Congresso degli Stati Uniti visita La Habana
16.2 - Congressisti nordamericani in visita a Cuba, si sono trovati d’accordo sul fatto che il blocco economico, commerciale e finanziario che gli Stati Uniti impongono a Cuba dal 1962 non ha senso ed è dannoso per le relazioni tra i due paesi. La delegazione che si trova a La Habana dallo scorso sabato, è composta dai repubblicani Tom Emmer (Minnesota), Paul Gozar (Arizona) e Mike Bishop (Michigan), e dai democratici Khaty Castor (Florida), John Garamendi e Alan Lowenthal (California) e Brendan Boyle (Pennsylvania).

Cuba e Stati Uniti firmeranno un accordo per voli regolari diretti
16.2 – Le autorità di Cuba e degli Stati Uniti firmeranno oggi un memorandum di intendimento per ristabilire voli regolari diretti tra i due paesi, che permetterà alle compagnie statunitensi di semplificare considerevolmente i viaggi. Con questo passo diventerà effettivo un gruppo di misure che devono facilitare a tutti i cittadini statunitensi di recarsi a Cuba e alle compagnie di quella nazione di realizzare a Cuba transazioni commerciali senza restrizioni, di offrire servizi di telecomunicazioni nell'isola e di investire in aziende agricole private.

Le Camere di Commercio di Cuba e degli Stati Uniti cercano di dare impulso alle relazioni
16.2 - Le Camere di Commercio di Cuba e degli Stati Uniti cercano di individuare opportunità di commercio e ostacoli nelle loro relazioni, nel contesto della visita che realizza a Washington una delegazione cubana di alto livello. Funzionari cubani capeggiati dal Ministro del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero, Rodrigo Malmierca, saranno ricevuti domani nella sede dell'organizzazione che rappresenta gli interessi di oltre tre milioni di commerci negli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti e Cuba iniziano a Washington il secondo colloquio di regolamenti
17.2 – Gli Stati Uniti e Cuba iniziano oggi a Washington il loro secondo colloquio di regolamenti, un meccanismo per procedere nei legami commerciali con le misure esecutive del Presidente Barack Obama al fine di modificare il blocco imposto all'isola. Dalla decisione dei due Governi, nel dicembre 2014, di cominciare il processo per la normalizzazione delle relazioni, Obama ha annunciato pacchetti di azioni che flessibilizzano il blocco, dopo aver riconosciuto la necessità di mettergli fine.

Il Ministro degli Esteri di Cuba a colloquio con il segretario dei Trasporti degli Stati Uniti
17.2 - Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha ricevuto a La Habana nella sede del Ministero di Relazioni Estere il segretario dei Trasporti degli Stati Uniti, Anthony Foxx. Il funzionario statunitense si è recato a Cuba per assistere alla firma del Memorandum di Intesa per lo stabilimento di voli regolari tra i due paesi.

Appello alle aziende statunitensi per esigere la fine del blocco contro Cuba
17.2 – A Washington, il titolare del Consiglio dei Commerci Stati Uniti-Cuba (USCBC), Carlos Gutiérrez, ha fatto appello oggi alle imprese nordamericane interessate a entrare nel mercato dell'isola affinché esigano la fine del blocco contro Cuba. Più aziende si interessano a Cuba, più influenza si eserciterà sul Congresso statunitense, ha dichiarato a Prensa Latina nella Camera di Commercio, dove è stato ricevuto il Ministro cubano del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero, Rodrigo Malmierca.

A Cuba non c'è zika, afferma il ministro
17.2 - Il Ministro della Salute Pubblica di Cuba, Roberto Morales, ha affermato che nell'isola non c'è zika, né Chikungunya, né Febbre Gialla come in altre nazioni, sottolineano oggi i mezzi di informazione. Tuttavia, in 55 municipi vi è un'alta infestazione del genere Aedes, specialmente l’aegypti e l’albopictus, ha indicato il ministro nell’ambito di un’assemblea del Comitato Nazionale del Sindacato dei Lavoratori della Salute, secondo un portale digitale cubano.

Si conclude a Washington il colloquio Stati Uniti-Cuba sulle regole
18.2 - Stati Uniti e Cuba terminano oggi a Washington il loro secondo colloquio sulle regole, con le aspettative di spianare la strada verso i legami commerciali possibili nel contesto del blocco vigente contro l'isola. I due Governi hanno instaurato ieri nel Dipartimento di Commercio il meccanismo creato per procedere nelle relazioni, a partire dalle opportunità offerte dai tre pacchetti di misure esecutive annunciati dal Presidente Barack Obama per flessibilizzare il blocco, il più recente di questi alla fine di gennaio.

Sessiona negli Stati Uniti un forum per facilitare la normalizzazione dei legami con Cuba
18.2 - L'organizzazione statunitense Consorzio Cuba realizza oggi a Washington la sua prima conferenza pubblica, forum che cerca di facilitare la normalizzazione delle relazioni tra La Habana e Washington. Creata l'anno scorso dall'ente bipartitico The Howard Baker Forum, il Consorzio raggruppa compagnie, organizzazioni senza fini di lucro, investitori, accademici e imprenditori che dibatteranno sulle politiche della normalizzazione e degli ostacoli in questo processo, annunciate dai presidenti Raúl Castro e Barack Obama in dicembre di 2014.

Guinea Equatoriale: elogiata la qualità dei professionisti cubani di salute
18.2 - La rappresentante del programma OnuAids in Guinea Equatoriale, Jeanne Seck, ha evidenziato oggi il potenziale dei professionisti cubani della salute, altamente preparati per prevenire e per combattere la malattia che continua a essere una minaccia mondiale. Circoli diplomatici hanno indicato che dopo essere stata ricevuta dall'ambasciatore cubano Pedro Doña nella sede della missione di La Habana a Malabo, la delegata di origine camerunese si è detta a favore di proseguire con l'attenzione e con la lotta contro la malattia, "cercando più alleanze, solidarietà e collaborazione internazionale".

Visita di Obama a Cuba, aspettative di impulso alle relazioni
19.2 – L’appena annunciata visita del Presidente statunitense, Barack Obama, a Cuba è stata assunta dalle parti come una possibilità di dare impulso alle relazioni, in uno scenario di sfide come l’attualità del blocco imposto all'isola. Il Presidente si recherà a Cuba il 21 e 22 marzo, come ha confermato ieri la Casa Bianca, in una notizia che ha attratto l'attenzione mondiale, nonostante fosse attesa dal giorno precedente.

Il Presidente cubano fa appello a compiere le misure preventive contro lo zika
22.2 - Il Presidente di Cuba, Raúl Castro Ruz, oggi ha fatto appello alla popolazione e agli enti a compiere in modo completo le misure dirette a prevenire l'entrata e la propagazione del virus dello Zika nel paese, per il quale è stato adottato un piano di azione.

Cuba amplierà la generazione elettrica mediante un credito russo
22.2 - Cuba incorporerà 800 megawatts al suo sistema elettroenergetico tra il 2022 e il 2024 con un credito statale russo di 1.200 milioni di euro, ha detto oggi Edier Guzmán, direttore di Sviluppo delle Centrali Termiche. Questo proposito sarà possibile con l'esecuzione di un progetto accordato tra i Governi di Cuba e della Russia nell’ottobre dello scorso anno, per costruire quattro nuove unità generatrici che amplieranno la capacità e copriranno la domanda del settore statale e di quello domestico, ha commentato a Prensa Latina il funzionario dell'Unione Elettrica (UNE).

Conclusa a Cuba la Fiera del Libro 2016
22.2 - La XXV edizione della Fiera Internazionale del Libro di Cuba si è conclusa a La Habana con le parole di Zuleica Romay, presidente dell'Istituto che dirige il ramo letterario nel paese. "Abbiamo concluso una Fiera allegra, frequentata, con un programma di alta qualità nel quale sono stati sottolineati il profilo intellettuale dei suoi protagonisti e la partecipazione numerosa del pubblico interessato", ha detto la Romay prima di elogiare il lavoro della commissione proveniente dall'Uruguay, paese invitato d’onore all'evento.

C'è molto da imparare da Cuba, afferma il sindaco di Washington D. C.
23.2 - Sappiamo che c'è molto da imparare da Cuba e che abbiamo anche molto da condividere, ha detto oggi il sindaco della città di Washington D. C., Muriel Bowser, che visita l'isola a capo di una delegazione imprenditoriale. La Bowser, che si trova da sabato a La Habana insieme a 41 rappresentanti dei settori bancario, costruzioni, infrastrutture, salute, assicurazioni ed educazione, ha parlato questo lunedì con la stampa nazionale ed estera sulle sue esperienze nella capitale cubana.

Sanzionata un’azienda francese per aver violato il blocco contro Cuba
23.2 - Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha imposto una multa al gruppo petrolifero francese CGG Services S.A. per violazioni delle regole del blocco contro Cuba. La sanzione ammonta a 614.250 dollari e secondo la relazione dell'Ufficio per il Controllo dei Fondi Stranieri (OFAC), la CGG Services S.A. e varie delle sue filiali hanno fornito servizi, pezzi di ricambio e apparecchiature di origine statunitense per ricerche di gas e petrolio a imbarcazioni che operavano in acque territoriali cubane nel 2010 e nel 2011.

Cuba e UE terranno la settima ronda di colloqui il 3 e 4 marzo
24.2 - Cuba e l'Unione Europea (UE) terranno a La Habana il 3 e 4 marzo la settima ronda di negoziati di un Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione, ha informato oggi la delegazione europea a La Habana. Durante l'incontro saranno affrontati gli articoli pendenti dei capitoli di dialogo politico e di cooperazione, come pure le disposizioni istituzionali e i contenuti generali dell'Accordo, precisa in una nota stampa la rappresentanza diplomatica dell'UE a Cuba.

Cuba e Stati Uniti dialogano sulla cybersicurezza
24.2 - Cuba e Stati Uniti hanno parlato sulle modalità per incrementare la cooperazione bilaterale esistente nell'area della cybersicurezza, ha informato oggi il Ministero degli Esteri cubano. In un comunicato, il Ministero cubano di Relazioni Estere ha precisato che la riunione tecnica tra le autorità competenti dei due paesi incaricate della cybersicurezza è avvenuta ieri in un clima di rispetto e professionalità.

Deceduto a Cuba Ramón Castro Ruz
24.2 - L'Eroe del Lavoro della Repubblica di Cuba Ramón Castro Ruz è deceduto all'età di 91 anni, ha indicato una notizia diffusa a La Habana. Nato a Birán, nell’attuale provincia di Holguín, il 14 ottobre 1924 è stato incarcerato dal regime del dittatore Fulgencio Batista nell'anno 1953, aggiunge la notizia.

Cuba presenta un piano d’azione per la prevenzione dello zika
24.2 - Il Ministro cubano della Salute Pubblica, Roberto Morales, ha presentato il piano d’azione per la prevenzione e la lotta allo zika, al dengue, al chikungunya e alla febbre gialla. Il piano risponde alla complessa situazione epidemiologica nella regione delle Americhe per la diffusione di questi virus trasmessi dalle zanzare del genere Aedes (Aedes aegypti e albopictus), ha affermato il ministro in una conferenza stampa.

Cuba condivide all’ONU le esperienze nel ridurre i rischi di disastri
25.2 - Cuba ha condiviso alle Nazioni Unite le sue esperienze nella riduzione dei rischi dei disastri, in una riunione ministeriale in occasione dei 50 anni del PNUD. La Viceministra del Commercio Estero e dell'Investimento Straniero, Ileana Núñez, è intervenuta come moderatrice in una delle sezioni del forum, dove ha segnalato l'importanza di mettere a fuoco la gestione dei rischi in modo integrale, comprendendo le fasi di prevenzione, preparativi, risposta e recupero.

Cuba denuncia l’inadempimento degli Stati Uniti delle risoluzioni dell’OMC
26.2 - Cuba ha denunciato oggi a Ginevra l'inadempimento prolungato degli Stati Uniti delle risoluzioni e raccomandazioni dell’Organismo di Soluzione dei Contrasti (OSD) dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC). L'Ambasciatrice cubana presso l'Ufficio delle Nazioni Unite con sede a Ginevra, Anayansi Rodríguez, ha trattato il tema riferendosi alla controversia "Stati Uniti-Sezione 211 della Legge Omnibus di Assegnazioni del 1998".

Concluso il trasferimento dal Panama al Messico degli emigranti irregolari cubani
26.2 - Il trasferimento in Messico di 435 emigranti irregolari cubani accampati alla frontiera occidentale con il Panama si è concluso oggi, e si annuncia la prossima settimana una seconda operazione simile, ha informato il Ministero degli Esteri. La commissione interistituzionale creata al riguardo, ha affermato che sono stati fatti voli quotidiani martedì, mercoledì e questo giovedì come parte di una soluzione eccezionale e limitata concessa per estendere le agevolazioni di transito ai cittadini cubani.

Meno piogge a Cuba in febbraio
26.2 – La quantità di piogge accumulata a Cuba in febbraio a confronto con quella dei tre mesi precedenti è diminuita sensibilmente, ha informato oggi una fonte dell'Istituto Nazionale di Risorse Idrauliche (INRH). Durante il periodo novembre-gennaio sono stati registrati 278.7 millimetri (mm) di precipitazioni, il 174 % della media storica (MH), a fronte dei 15.3 mm nel secondo mese del 2016, ha comunicato alla stampa Argelio O. Fernández, del Servizio Idrologico e Disponibilità di questo ente.

Rappresentati tutti gli ambiti nei delegati al VII Congresso del PCC
29.2 - Al VII Congresso del Partito Comunista di Cuba (PCC) parteciperanno mille delegati, tra i quali predominano quelli provenienti dal settore agro-zootecnico, benché siano rappresentati tutti gli ambiti, compreso quello della gestione non statale, è stato comunicato oggi a La Habana. Un commento del quotidiano ufficiale cubano precisa che garantire la maggior rappresentatività di tutta la militanza comunista del paese e ottenere che i partecipanti rappresentino sempre di più il luogo dal quale provengono, hanno costituito requisiti indispensabili durante l'elezione dei delegati alla riunione che sarà celebrata dal 16 al 18 aprile prossimo.

La collaborazione cubana in Sudafrica, una storia da raccontare, dice un ministro
29.2 - Il Ministro della Salute della provincia di Limpopo, dottoressa Phophi Ramathuba, ha espresso l'alta stima per la collaborazione che Cuba presta in questo campo, che riunisce oggi storie che meritano di essere raccontate, ha detto. Siamo stati quelli che hanno ricevuto i benefici. Grazie a questa cooperazione, ragazze e ragazzi della provincia – in particolare i poveri - hanno studiato a Cuba, ha sottolineato la Ramathuba in un’intervista a Prensa Latina a Polokwane, capitale del territorio settentrionale.

La FAO evidenzia la cooperazione con Cuba in materia agricola
29.2 - Il rappresentante a Cuba dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO), Theodor Friedrich, ha sottolineato la storica cooperazione tra la sua istituzione e Cuba in materia agricola, ha informato oggi il quotidiano ufficiale cubano. Cuba prende molto sul serio la collaborazione con la FAO, ha detto il funzionario a Holguín (in Oriente) dove ha partecipato a Expociencia, un incontro che promuove e dà impulso nel territorio all'applicazione della scienza e della tecnologia in tutti i rami dell'economia.

Medici cubani in Bolivia: un decennio di solidarietà e di speranza
29.2 - Con 10 anni di lavoro solidale, i medici cubani sono noti in Bolivia per il trattamento umano e per il carattere affabile, ma soprattutto per aver salvato 86.983 vite e aver restituito la vista a migliaia di persone. Dai primi mesi del 2006, i collaboratori cubani offrono il loro aiuto nelle comunità più lontane di questo paese andino, perfino in quelle situate a oltre quattromila metri sul livello del mare.