febbraio 2013

Il cubano Jesús Arboleya vince il Premio Casa de las Américas
1.2 - Lo scrittore cubano Jesús Arboleya ha affermato che vincere il Premio Casa de las Américas costituisce un straordinario onore perché si tratta di uno dei più prestigiosi del mondo, e inoltre perché è un premio rivoluzionario. Arboleya ha vinto l'alto riconoscimento nella categoria della letteratura storico-sociale con l'opera "Cuba e i cubanoamericani", un'analisi dell'emigrazione cubana.

Il centro balneare di Varadero, eccellenza in risorse umane
4.2 - Varadero, il più famoso centro balneare cubano, oltre ai suoi abbondanti incantesimi naturali e a un’ampia infrastruttura alberghiera e di servizi, offre un bene molto pregiato nell’industria turistica: l'eccellenza delle sue risorse umane. Situato nella penisola di Hicacos nella parte nord della provincia di Matanzas, a 135 chilometri a est di La Habana, l'importante polo di sole e spiaggia dispone di circa 17.000 camere e di un'ampia rete di negozi, ristoranti e centri di divertimento. Nel suo albo d'oro appaiono importanti riconoscimenti, il più recente nel 2012 ottenendo il 10° posto tra le 25 migliori mete tra le spiagge del mondo, secondo il portale digitale Tripadvisor, la pagina di viaggi più importante in Internet.

Cuba garantisce un accesso universale e un attenzione integrale contro il cancro.
4.2 - Cuba conta su di un piano nazionale integrale contro il cancro, mediante il quale garantisce un accesso universale a tutti i livelli dell'attenzione sanitaria, dalla prevenzione fino alla diagnosi, dal trattamento alle cure palliative, ha affermato l'OMS a Ginevra. La strategia si basa su un solido sistema di attenzione primaria della salute che permette ai medici di vedere regolarmente i loro pazienti e scoprire i problemi di cui soffrono in una fase precoce, sottolinea un articolo dell'Organizzazione Mondiale della Salute (OMS).

FARC-EP: progressi nei colloqui con il Governo colombiano sull’accesso alla terra
5.2 - Le Forze Armate Rivoluzionarie delle Colombia-Esercito del Popolo (FARC-EP) e il Governo colombiano procedono alla costruzione di un accordo sull'accesso e sull’utilizzo della terra, ha affermato oggi il capo della delegazione guerrigliera, Iván Márquez. "Come in nessun altro momento, sentiamo le due parti che procedono alla costruzione di un accordo intorno a un tema che è importante: quello dell'accesso e dell’utilizzo della terra", ha affermato il rappresentante dal Palazzo delle Convenzioni di La Habana, sede permanente dei dialoghi di pace.

Iniziate a Cuba le consultazioni con i deputati e i delegati
6.2 - I deputati e i delegati provinciali eletti nelle elezioni generali di domenica scorsa hanno iniziato le consultazioni per la formazione della direzione dell'Assemblea Nazionale e del Consiglio di Stato. Non appena sono stati diffusi i risultati preliminari della giornata elettorale, le commissioni di candidature Nazionale e provinciali hanno attivato i loro componenti per effettuare le interviste individuali con gli eletti affinché ciascuno, a suo giudizio, possa elaborare le sue proposte.

Quasi otto milioni di cubani hanno esercitato il loro diritto di voto
8.2 - La Commissione Elettorale Nazionale (CEN) ha comunicato che 7.877.906 persone hanno esercitato il loro diritto di voto nelle elezioni generali per scegliere i deputati al Parlamento e i delegati alle Assemblee Provinciali del Poder Popular. Questo dato rappresenta il 90,88 % di votanti, ha precisato la CEN, che ha indicato che 8.668.457 erano registrati nelle liste aggiornate degli elettori.

Ricevuti in Guatemala medici laureati a Cuba
8.2 – Le autorità del Guatemala e di Cuba hanno ricevuto a Città del Guatemala 80 medici, in rappresentanza dei 200 laureati alla Scuola Latinoamericana di Medicina (ELAM), un centro creato iniziativa del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, nel 1999. Durante la cerimonia, il Ministro guatemalteco della Salute Pubblica e Assistenza Sociale, Jorge Villavicencio, ha sottolineato l'importanza di questo gruppo di professionisti laureati in quella prestigiosa istituzione di La Habana.

Sottolineata l’efficacia della strategia cubana antidroga
11.2 - La strategia antidroga di Cuba ha mostrato la sua efficacia nel 2012, con la drastica diminuzione nel territorio nazionale della presenza di aeronavi e imbarcazioni sospette e con il sequestro di quasi tutta la droga finita sulle coste, ha pubblicato oggi il quotidiano Granma. Secondo il giornale, lo scorso anno vi è stata una presenza minima di quelle sostanze nell'ambito interno, mentre l'avvistamento di voli di aerei e di imbarcazioni è diminuito da 54 nel 2011 a 24.

Evo Morales inaugurerà un centro oftalmico donato da Cuba
11.2 - Il Presidente boliviano, Evo Morales, inaugurerà oggi un moderno centro oftalmico nel dipartimento di Cochabamba, il primo di nove donati da Cuba a questo paese dell'altopiano andino. Il Presidente inaugurerà l'ospedale di Parotani, nel quale si trova il noto centro oftalmico le cui attrezzature sono state tutte inviate da Cuba e nel quale lavoreranno due specialisti cubani e un altro boliviano, laureato a La Habana.

Cuba vince il Panamericano di Ciclismo su pista
11.2 – Cuba con sette ori, quattro argenti e due bronzi, per un totale di 13 medaglie, ha vinto il Campionato Panamericano di Ciclismo su pista, svoltosi a Città del Messico, sottolinea oggi la stampa sportiva. Il secondo posto è stato occupato dalla Colombia con 13 medaglie (4-6-3) e il terzo dal Venezuela, con 11 (3-2-6). La ciclista cubana Lisandra Guerra ha vinto la prova del keirin, battendo la colombiana Juliana Gaviria e la messicana Mariesthela Vilera, rispettivamente seconda e terza.

Continua la presenza dell’atletica cubana sui podi europei
13.2 – L’astista cubana Yarisley Silva ha continuato la sua presenza sui podi europei conquistando ieri l'oro del torneo polacco Coppa Pietro con un salto di 4.60 metri, nella città di Bydgoszcz. La medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Londra è tornata a mostrare il suo magnifico periodo e a questo titolo polacco ha aggiunto l’oro della riunione di Donetsk, in Ucraina, nella quale si è imposta con il nuovo record nazionale di 4.76 metri, e nella città ceca di Parbudice (4.71).

Il governatore di una provincia angolana ringrazia per la cooperazione cubana
15.2 – Il governatore della meridionale provincia angolana di Cuando Cubango, Higinio Carneiro, ha ringraziato per la collaborazione che Cuba presta a questo territorio per il suo sviluppo in diverse aree. In occasione della visita alla provincia dell'Ambasciatrice di Cuba in Angola, Gisela García Rivera, Carneiro ha segnalato che questa cooperazione è molto utile per lenire le ferite della guerra che ha distrutto questo paese africano per quasi trent’anni.

Raúl Castro si congratula con Rafael Correa per il trionfo in Ecuador
18.2 - Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, si è congratulato con Rafael Correa per la sua vittoria elettorale di domenica, con la quale garantisce un nuovo periodo alla Presidenza dell'Ecuador, informa oggi il sito digitale Cubadebate. In una missiva inviata al rieletto Correa, il Presidente cubano ribadisce "la volontà del Governo e del popolo cubani di stringere, ancora di più, i fraterni legami che ci uniscono", indica la notizia.

Le FARC-EP difendono il diritto del popolo a definire le sue politiche agrarie
18.2 - Le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia-Esercito del Popolo (FARC-EP) hanno difeso oggi il diritto del popolo a definire le proprie politiche e strategie sostenibili di produzione, commercializzazione e consumo di alimenti. Alcuni minuti prima di riprendere a La Habana il quinto ciclo dei colloqui di pace con i rappresentanti del Governo di Juan Manuel Santos, il capo della delegazione guerrigliera, Iván Márquez, ha fatto conoscere 10 proposte minime per garantire la sovranità alimentare e il benessere della popolazione.

Cuba ha ottenuto nel 2012 la sua maggior produzione di riso nella storia
18.2 - Cuba ha ottenuto nel 2012 la sua maggior produzione di riso nella storia, con il dato di 315.000 tonnellate pronte per il consumo, che ha contribuito a ridurre le importazioni, pubblica oggi la stampa nazionale. Secondo il settimanale Trabajadores, al risultato ha contribuito il fatto che i produttori hanno potuto contare su più risorse, che sono arrivate per tempo nei campi, anche se la capacità industriale ha limitato l’insieme di una campagna che avrebbe potuto essere migliore.

Evidenziato in Mozambico il lavoro degli alfabetizzatori cubani
19.2 - Il lavoro di 13 collaboratori cubani nel settore dell'Educazione mozambicana ha contribuito alla riduzione degli indici di analfabetismo in Angola, ha riconosciuto a Maputo una fonte educativa. Il direttore nazionale di Educazione degli Adulti, Laurino Nhacume, ha sottolineato all’inizio della cerimonia di saluto dei cooperanti, che questi assessori dell'alfabetizzazione hanno lavorato con dedizione durante gli ultimi tre anni nelle 11 province del territorio nazionale.

Cuba cambierà le tariffe sussidiate dell'acqua
20.2 - Cuba ha previsto un cambiamento nelle tariffe sovvenzionate dell'acqua per assicurare un impiego efficiente e un uso razionale di questa risorsa, aspetto che costituisce un elemento indispensabile per l'aggiornamento del modello economico del paese. Come parte della Politica Nazionale dell'Acqua approvata nel dicembre 2012, è previsto che le persone paghino secondo il consumo con il proposito di creare una coscienza del risparmio, ha indicato Aymé Aguirre Hernández, vicepresidente dell'Istituto Nazionale di Risorse Idrauliche.

Ampliate a Cuba le possibilità di accesso ai crediti
21.2 - Le banche cubane ampliano le loro possibilità di accesso ai crediti ai lavoratori del settore privato e a persone interessate nel realizzare lavori edili nelle loro abitazioni, secondo norme pubblicate oggi nella Gazzetta Ufficiale. Nel dicembre 2011 è entrato in vigore il Decreto-Legge 289 che stabilisce opportunità di ottenere finanziamenti per piccoli agricoltori, per cubani che svolgono attività non statali di gestione e per altri cittadini, tuttavia, gli interessati devono dimostrare alla Banca la loro fonte di entrate per pagare il credito.

Il Presidente cubano ha ricevuto il Primo Ministro russo
22.2 - Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, ha ricevuto a La Habana il Primo Ministro della Russia, Dimitri Medvedev, chi si trova a Cuba in visita di lavoro, ha informato oggi la stampa. La notizia definisce cordiale l'incontro, nel quale i due hanno passato in rivista l'eccellente stato delle relazioni bilaterali. Spiega come sia stata confermata la volontà politica di continuare ad approfondire i legami in materia di investimenti, commercio e nelle sfere di turismo, salute, educazione, scienza e cultura, e inoltre sono stati affrontati altri temi dell'attualità internazionale.

Parlamento cubano, la sfida dell'aggiornamento socio-economico
25.2 - L'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba ha iniziato domenica la sua Ottava Legislatura con la sfida di dare impulso all'aggiornamento socio-economico dell'isola, un processo che il Governo inserisce nel rafforzamento del socialismo. Il Parlamento è stato costituito per i prossimi cinque anni dai 612 deputati che il 3 febbraio scorso sono stati eletti da quasi otto milioni di cittadini, elezioni alle quali ha partecipato circa il 90 % degli elettori iscritti a Cuba.

Díaz-Canel Primo Vicepresidente del Consiglio dei Ministri di Cuba
25.2 - L'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba ha approvato a La Habana la proposta di Miguel Díaz-Canel come Primo Vicepresidente del Consiglio dei Ministri e ha confermato la composizione di questo organismo. Nella giornata costitutiva del Parlamento, i deputati hanno confermato Raúl Castro presidente del Consiglio di Stato, organismo per il quale hanno scelto Díaz-Canel come Primo Vicepresidente. Con voto diretto e segreto i parlamentari hanno eletto anche i cinque Vicepresidenti del Consiglio di Stato, il Segretario, e gli altri 23 componenti.

Cuba e Russia sulla via della cooperazione
26.2 - I legami di amicizia e di fraternità tra Cuba e Russia sono stati rafforzati dopo la visita del Primo Ministro Dimitri Medvedev, soggiorno che ha permesso la firma di vari accordi in differenti aree. Proveniente dal Brasile e come parte di un giro latinoamericano, Medvedev è arrivato a La Habana giovedì 21 febbraio per riaffermare l'interesse delle due nazioni di percorrere la via della cooperazione. La Habana e Mosca hanno stabilito relazioni diplomatiche nell’ottobre del 1942, interrotte nel 1952 dal regime di Fulgencio Batista e riallacciate nel maggio del 1960, e oggi questi legami sono definiti eccellenti dai due paesi.

Cuba denuncia un altro oltraggio degli Stati Uniti all’antiterrorista René González
27.2 - Il Governo cubano oggi ha denunciato che gli Stati Uniti rifiutano ripetutamente le visite consolari a René González, uno dei cinque antiterroristi cubani condannati nella nazione settentrionale. René è stato oggetto di un nuovo arbitrio da parte del Governo degli Stati Uniti, che rende più dure le condizioni della sua libertà vigilata e fa sì che queste assomiglino sempre di più a quelle di una prigione, precisa il Ministero degli Esteri in una nota.

Omaggio a Cuba a colui che ha iniziato le lotte di indipendenza
27.2 - Cubani di diverse generazioni rendono oggi omaggio a Santiago de Cuba a Carlos Manuel de Céspedes, colui che ha iniziato le lotte di emancipazione, nel 139° anniversario della sua caduta in combattimento di fronte alle truppe del colonialismo spagnolo. Nel cimitero di Santa Ifigenia, gli omaggi floreali sulla tomba di colui che è stato definito Padre della Patria, evidenziano il tributo. Oltre a questo vi sarà una commemorazione anche a San Lorenzo, in mezzo ai monti orientali, dove è stato ucciso dal nemico.

Domani comincia a Cuba una nuova campagna di vaccinazione antipolio
28.2 – Le autorità cubane della salute daranno domani inizio alla 52° Campagna Nazionale di Vaccinazione Antipoliomielitica, mediante la quale riceveranno una dose orale tutti i minori di tre anni. Secondo una notizia del quotidiano Granma, per una settimana sarà somministrato il vaccino (due gocce) ai bambini compresi nell’arco di età da un mese dalla nascita fino a 2 anni, 11 mesi e 29 giorni. Successivamente, dal 19 al 25 aprile, a questo gruppo sarà somministrata una seconda dose, e a quella data saranno riattivati pure con una dose i bambini di nove anni.

L’Alta Commissaria dell’ONU sostiene il caso degli antiterroristi cubani
28.2 – A Ginevra, l’Alta Commissaria dell'ONU per i Diritti Umani, Navanethem Pillay, ha espresso oggi il suo sostegno al caso dei Cinque antiterroristi cubani ingiustamente condannati negli Stati Uniti e ha manifestato l'intenzione di fare il possibile per risolverlo. La Pillay ha ricevuto questo giovedì per il terzo anno consecutivo Olga Salanueva e Adriana Pérez, rispettivamente mogli di René González e di Gerardo Hernández.

Convocato il III Incontro Mondiale di Solidarietà con Cuba
28.2 - L'Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP) e altre organizzazioni cubane hanno convocato a La Habana il III Incontro Mondiale di Solidarietà con Cuba, forum previsto dal 27 al 31 ottobre 2014. Da questa isola afroasiatica latinoamericana e caraibica, nel 55° anniversario della sua Rivoluzione, invitiamo le forze, i movimenti, i gruppi, le personalità e le persone buone, a mettere l'accento su tutto quello che ci unisce, rispettando le nostre differenze, precisa l'appello.