Dicembre 2016

Fidel Castro: viaggio alle origini
1.12 - Il leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, continua oggi il viaggio verso le origini, come 57 anni fa, ora alla testa dell'emblematica carovana che trasporta le sue ceneri fino al cimitero di Santa Ifigenia. Il percorso, in senso contrario, da La Habana all'orientale cittÓ di Santiago de Cuba - ha lo stesso segno di allora, quello della vittoria.

La carovana con le ceneri di Fidel procede verso Santiago de Cuba
1.12 - La carovana che trasporta le ceneri del leader della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, verso Santiago di Cuba ha ripreso oggi la sua marcia da Santa Clara, cittÓ nel centro di Cuba. Dopo essersi fermata una notte nello stesso luogo dove riposano i resti del Guerrigliero Eroico, il corteo funebre ha continuato questa mattina il suo viaggio verso l'oriente cubano seguendo il percorso inverso dell'Esercito Ribelle dopo il suo trionfo nel 1959.

AIDS/HIV, muoviamo le mani per la prevenzione a Cuba
1.12 – A trent’anni dal primo programma di prevenzione contro l’AIDS/HIV, Cuba ha ottenuto un basso livello della malattia, ha spiegato a La Habana una funzionaria in occasione oggi del Giorno Mondiale di risposta a questa epidemia. Cosý ha affermato in dichiarazioni alla stampa la capo del Programma Nazionale di prevenzione e controllo dell’AIDS/HIV, MarÝa Isela Lantero, chi ha rilevato che fino a oggi 26.048 persone sono state diagnosticate con HIV dal rilevamento del primo caso nel paese e, di queste, solo il 17 % Ŕ deceduto.

Cubani, degno esempio di lealtÓ al loro leader Fidel Castro
2.12 – A poche ore dall'inumazione delle ceneri del Comandante in Capo Fidel Castro, nel cimitero di Santa Ifigenia, a Santiago de Cuba, il popolo cubano mostra oggi lealtÓ eterna al suo leader. Pochi minuti dopo che il Generale di Esercito e Presidente cubano, Ra˙l Castro, confermasse la notizia lo scorso venerdý, milioni di cubani esprimono in ogni angolo dell'isola la loro ammirazione verso la figura dell'insigne capo guerrigliero.

Tutti gli amici in Italia sono stati con noi, afferma l’Ambasciatrice
2.12 - L'Ambasciatrice di Cuba presso lo Stato italiano, Alba Soto, ha sottolineato oggi a Roma le molteplici dimostrazioni di solidarietÓ e di rispetto ricevute per la scomparsa del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro. Da lontano, Palermo, Milano, Napoli, dal profondo sud all’estremo nord della penisola, amici dell'isola caraibica sono giunti alla sede diplomatica di Cuba a Roma per esprimere amore, rispetto, ammirazione, gratitudine e solidarietÓ per la dipartita fisica del Comandante in Capo.

Cuba ringrazia per la solidarietÓ mondiale a New York dopo la scomparsa di Fidel
5.12 - L'Ambasciatrice cubana Ana Silvia RodrÝguez ha ringraziato oggi per le dimostrazioni di dolore, ammirazione e solidarietÓ ricevute dai cinque continenti alla Missione Permanente di Cuba presso l'ONU per la scomparsa di Fidel Castro. In dichiarazioni a Prensa Latina, l'addetta di affari ha evidenziato che rappresentanti di oltre 140 paesi membri delle Nazioni Uniti, alti funzionari dell'organizzazione e centinaia di attivisti della solidarietÓ con Cuba e abitanti di New York si sono recati alla sede diplomatica a rendere omaggio al leader storico della Rivoluzione Cubana.

Consiglio della FAO rende omaggio a Fidel Castro con un minuto di silenzio
5.12 – A Roma, il Consiglio dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) ha reso oggi omaggio con un minuto di silenzio alla memoria del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro. L'omaggio Ŕ avvenuto all'apertura della 155░ riunione periodica dell'organismo esecutivo della massima istanza di direzione della FAO, su proposta del Gruppo dei Paesi di America Latina e Caraibi (GRULAC).

I paesi dell'UE approvano un accordo per normalizzare le relazioni con Cuba
6.12 – A Bruxelles, i 28 paesi che compongono l'Unione Europea (UE) hanno approvato oggi a livello dei loro ambasciatori la firma di un accordo politico e di cooperazione tra questo blocco e Cuba per normalizzare le loro relazioni. Secondo la pagina ufficiale dell'UE, la disposizione - che attende ancora un processo di approvazione – Ŕ stata presa oggi dai funzionari europei nella capitale belga e si attende sia ratificata prossimamente dal Consiglio Europeo.

Geingob: Cuba e Fidel hanno difeso la Namibia quando nessuno lo ha fatto
7.12 – A Windhoek, il Presidente della Namibia, Hage Geingob, ha affermato che Cuba e Fidel Castro sono molto amati nel suo paese, perchÚ hanno difeso il suo popolo e "hanno educato tremila persone della nostra gente quando nessuno pi¨ era disposto a sostenerci". Geingob ha concesso un'intervista a un mezzo di comunicazione britannico al suo ritorno da La Habana dove martedý scorso ha assistito alle onoranze funebri al leader della Rivoluzione cubana, morto il 25 novembre.

Antonio Maceo e la dignitÓ di Cuba
7.12 - La vita e l'opera dell'insigne patriota Antonio Maceo sono celebrate oggi, a 120 anni della sua caduta in combattimento, come guida degli ideali di libertÓ a Cuba. Una pallottola nemica, uscita da un fucile spagnolo, ha messo fine all'esistenza fisica del cosiddetto Titano di Bronzo nella fino ad allora poco nota tenuta Bobadilla, che appartiene a San Pedro, Punta Brava, nelle vicinanze di La Habana.

Cuba si pronuncia all’ONU per la preservazione della biodiversitÓ marina
8.12 - Cuba si Ŕ pronunciata nell'Assemblea Generale dell'ONU per la preservazione delle risorse della biodiversitÓ marina, per garantire che le future generazioni accedano alle stesse. "Il regime di sfruttamento di queste risorse avrÓ un impatto diretto in molti paesi in via di sviluppo, la maggior parte di questi piccoli Stati insulari", ha avvertito la diplomatico Tanieris DiÚguez durante una sessione plenaria dedicata al tema "Gli oceani e il diritto del mare".

Il Presidente cubano riceve il Vicepresidente russo
9.12 - Il Presidente di Cuba, Ra˙l Castro, e il Vicepresidente del Governo della Federazione della Russia, Dimitri O. Rogozin, hanno confermato a La Habana l'eccellente stato delle relazioni tra i due paesi, Ŕ stato reso noto oggi. Nei colloqui Ŕ stata confermata inoltre la volontÓ di consolidare la partecipazione russa nei piani di sviluppo economico di Cuba a medio e a lungo termine, indica una nota ufficiale.

Zona speciale cubana assumerÓ lavoratori stranieri
9.12 - Una risoluzione del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale (MTSS) di Cuba ammette oggi la contrattazione di persone estere non residenti a Cuba per lavorare nella Zona Speciale di Sviluppo Mariel (ZEDM). Questo documento indica che i concessionari ed utenti che si sono stabiliti nella ZEDM potranno assumere direttamente persone straniere non residenti a Cuba, fino a un limite che non ecceda il 15 % del totale dei loro lavoratori.

Capo della diplomazia europea mette in evidenza Fidel come figura storica
12.12 – A Bruxelles, l'alto rappresentante della politica estera dell'Unione Europea (UE), Federica Mogherini, ha evidenziato oggi Fidel Castro come una figura storica, inviando le sue condoglianze al Governo e al popolo di Cuba dopo la scomparsa del leader rivoluzionario. Durante la firma dell'Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione tra La Habana e il blocco comunitario, la diplomatica italiana ha iniziato il suo discorso inviando le sue pi¨ sentite condoglianze al presidente Ra˙l Castro, alla famiglia, al Governo e al popolo della nazione caraibica.

Cuba considera prioritari i vincoli economici con l'Europa
12.12 - I vincoli economici con l'Europa continueranno a essere per Cuba una prioritÓ nella costruzione di un'economia socialista efficiente e sostenibile, ha affermato oggi a Bruxelles il Ministro delle Relazioni Estere della nazione caraibica, Bruno RodrÝguez. In un discorso pronunciato durante la firma dell'Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione tra La Habana e l'Unione Europea (UE), il Ministro degli Esteri ha affermato che sicuramente questo accordo contribuirÓ ad arricchire una relazione storica e culturalmente intensa, e a sviluppare in maggiore misura i legami politici, culturali, commerciali, finanziari, scientifici, accademici, sportivi e di cooperazione.

Cuba e UE sottoscrivono l’Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione
12.12 – A Bruxelles, rappresentanti di Cuba e dell'Unione Europea (UE) hanno firmato oggi un Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione, tenendo in considerazione l’ambito per lo sviluppo dei legami sulla base dell'uguaglianza, della reciprocitÓ e del mutuo rispetto. Il documento Ŕ stato firmato dal Ministro delle Relazioni Estere di Cuba, Bruno RodrÝguez, e dall'alto rappresentante di politica estera dell'UE, Federica Mogherini, come pure da rappresentanti dei paesi che integrano il blocco comunitario.

RatificherÓ Cuba all’ONU l’Accordo di Parigi sul cambiamento climatico
12.12 - Cuba ratificherÓ nei prossimi giorni all'ONU l'Accordo di Parigi, il patto globale per limitare le emissioni di gas a effetto serra che portano al riscaldamento globale, pubblica oggi la stampa locale. In una recente visita di SÚgolane Royal, presidentessa della 21 Conferenza delle Parti (COP21) della Convenzione Marco delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico, dove Ŕ stato firmato l'Accordo, entrambi i protagonisti hanno avuto l'opportunitÓ di colloquiare sul tema e sulla necessitÓ di rafforzare gli sforzi internazionali a tale scopo, sottolinea il quotidiano Granma.

I medici cubani sono un esempio da imitare, afferma David Nabarro
12.12 - L'esperto delle Nazioni Unite in sviluppo e salute David Nabarro oggi ha definito i medici cubani, che prestano servizio in diverse parti del mondo, un esempio da seguire per il loro importante contributo all'umanitÓ. "Da quando lavoro nei temi di sviluppo e salute, vedo e sento sui medici cubani, spesso identificati come membri della Contingente Henry Reeve, e sono realmente fantastici", ha affermato in un’intervista con Prensa-Latina il medico britannico, che il segretario generale dell'ONU, Ban Ki-moon, ha designato per dirigere gli sforzi dell'organizzazione contro l'epidemia di colera che dal 2010 ha colpito Haiti.

Cuba respinge all’ONU la doppia morale di alcuni produttori di armi
13.12 - Cuba ha respinto nella sede dell’ONU a Ginevra la doppia morale di alcuni paesi produttori di armi con effetti devastanti, che allo stesso tempo tentano di limitare l'acquisizione di armi meno sofisticate a fini di legittima difesa. Secondo un comunicato diffuso oggi dall'Ambasciata di La Habana in questa cittÓ svizzera, cosý lo ha manifestato Rodolfo BenÝtez, capo della delegazione cubana nella Quinta Conferenza di Esame della Convenzione su determinate Armi Convenzionali.

Il 75 % degli statunitensi appoggia le relazioni con Cuba
14.12 - Il 75 % degli statunitensi Ŕ favorevole alla normalizzazione delle relazioni tra Stati Uniti e Cuba e il 73 % Ŕ favorevole al fatto che si metta fine al blocco economico contro l'isola, secondo un'inchiesta del Centro di Ricerche Pew. I dati sono in crescita rispetto ai risultati di un studio simile realizzato nel 2015, nonostante le recenti minacce del Presidente eletto Donald Trump, di revocare le decisioni esecutive adottate da Barack Obama rispetto a Cuba e di far retrocedere il processo di normalizzazione delle relazioni bilaterali intrapreso nel dicembre 2014.

Coordinatrice dell’ONU visiterÓ le zone cubane colpite da Matthew
15.12 – La Coordinatrice Residente del Sistema delle Nazioni Unite a Cuba, Myrta Kaulard, visiterÓ oggi alcuni dei territori colpiti dall'uragano Matthew nell’ottobre scorso. Durante la sua visita, la funzionaria verificherÓ la consegna dei donativi inviati per i disastrati che sono cominciati ad arrivare a Guantßnamo pochi giorni dopo il disastro che ha causato abbondanti perdite materiali in almeno cinque municipi di questa provincia dell'estremo orientale cubano.

Riconosciuta l’efficienza di Cuba nella consegna dei donativi ai disastrati
16.12 - Il Coordinatore Residente del Sistema delle Nazioni Unite a Cuba, Myrta Kaulard, ha riconosciuto a Baracoa l'organizzazione e l’efficienza del processo di consegna dei donativi ai disastrati nei territori colpiti da Matthew. Nella sua visita attraverso varie localitÓ di questo municipio, la funzionaria ha potuto valutare in loco il sistema di distribuzione degli invii consegnati in aiuto al recupero dei territori colpiti dal passaggio del fenomeno meteorologico il 4 ottobre scorso.

Riconosciuti all’UniversitÓ di Stanford i risultati della biotecnologia cubana
16.12 – Un simposio per far conoscere i risultati della biotecnologia cubana e il sistema di salute della nazione caraibica si Ŕ svolto nella FacoltÓ di Medicina dell'UniversitÓ di Stanford, al quale hanno partecipato accademici e imprenditori statunitensi. Un comunicato emesso questo giovedý dal Ministero degli Esteri cubano, riporta che l'incontro, avvenuto ieri, Ŕ stato uno scenario per dissertare sui risultati di Cuba nel campo della biotecnologia e della salute, come pure sulla necessitÓ di beneficiare anche pazienti statunitensi con i prodotti sviluppati nella maggiore delle Antille.

Cuba chiede all’ONU un impegno con la cultura di pace
16.12 - Cuba ha difeso all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite un maggior impegno con la cultura della pace, che passa attraverso il rispetto ai propositi e ai principi della Carta dell'organizzazione. In una sessione plenaria del principale organismo deliberativo dell'ONU, l'addetta di commercio interina di Cuba alle Nazioni Unite, Ana Silvia RodrÝguez, ha affermato che la pace nel mondo e la sua preservazione non saranno possibili senza un attaccamento pieno alla sovranitÓ, alla libera determinazione e all'integritÓ territoriale degli Stati.

Cubani emigrati a Miami rendono omaggio a Fidel Castro
19.12 - Cubani emigrati negli Stati Uniti, affiliati alla coalizione Alleanza Martiana, hanno reso omaggio nella cittÓ di Miami al leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro, morto a La Habana lo scorso 25 novembre. Nell'atto, celebrato ieri, sono intervenuti vari leader delle diverse organizzazioni che compongono la coalizione, riflettendo l'importanza storica di Fidel Castro nella storia di Cuba.

Primo Viceministro cubano di Scienza e Tecnologia visiterÓ gli Stati Uniti
19.12 - Il Primo Viceministro di Scienza, Tecnologia e Ambiente (CITMA) di Cuba, Fernando Gonzßlez, visiterÓ i prossimi 20 e 21 dicembre gli Stati Uniti, ha confermato oggi il Ministero degli Esteri cubano. Secondo una notizia di questo Ministero, Gonzßlez sarÓ accompagnato da dirigenti del Centro Nazionale di Ricerche Sismiche, dell'Istituto di Meteorologia e del Centro Nazionale di Aree Protette.

L’Assemblea Generale dell'ONU onora Fidel Castro
20.12 - L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite rende oggi omaggio al leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, che Ŕ deceduto il 25 novembre scorso. Organizzato dalla Missione Permanente di Cuba presso l'ONU, l'evento speciale di omaggio Ŕ stato richiesto da un gruppo di paesi di vari continenti. E’ previsto l'intervento di quasi 30 oratori nella sessione, sia in rappresentanza della propria nazione sia a nome di organizzazioni mondiali e regionali, tra queste il Gruppo dei 77 pi¨ la Cina, che riunisce 134 dei 193 Stati membri dell'ONU e del Movimento dei Paesi Non Allineati, che ne raggruppa 120.

Cuba premia i suoi migliori atleti dell'anno
20.12 - Il tre volte campione olimpico di lotta greco-romana (130 chilogrammi) MijaÝn Lˇpez e la campionessa mondiale e vice-campionessa olimpica di judo (oltre i 78 Kg.) Idalis Ortiz riceveranno oggi il loro premio come migliori sportivi cubani nel 2016. Durante la stagione, Lˇpez e la Ortiz si sono messi in luce in sport individuali per l'isola, il primo con la sua terza medaglia d’oro olimpica ottenuta nei Giochi di RÝo de Janeiro, e la seconda con la medaglia d’argento.

Cuba difende la cooperazione internazionale senza condizionamenti
21.12 - Cuba difende una cooperazione internazionale senza condizionamenti economici, politici o sociali che implichino ingerenza nei temi interni o che siano a scapito della sovranitÓ. Tali principi sono validi sia per la collaborazione ricevuta da Cuba come per quella che abbiamo portato in oltre 180 paesi e nella quale hanno partecipato pi¨ di un milione di cubani, ha precisato Magalys Estrada, direttrice generale di Collaborazione Economica del Ministero del Commercio Esterno e dell'Investimento Straniero (MINCEX) di Cuba, riporta oggi il quotidiano ufficiale cubano.

La leggendaria danzatrice cubana Alicia Alonso compie 96 anni
21.12 - L'artista cubana pi¨ nota a livello mondiale, Alicia Alonso, compie oggi 96 anni con la ferrea volontÓ da consegnare al suo paese un lascito durevole mediante il Balletto Nazionale di Cuba (BNC). BenchÚ sembri una ridondanza meritare riconoscimento, la Alonso ha dedicato la sua vita alla danza, per prima cosa formandosi come una ballerina di talento, poi esprimendo uno stile proprio, e poi perpetuando il balletto nella cultura cubana, come parte integrante e giÓ inseparabile di questa.

MijaÝn Lˇpez sogna il suo quarto oro nei Giochi Olimpici
21.12 - Il tre volte campione olimpico di lotta greco-romana (130 kg), MijaÝn Lˇpez, premiato come migliore sportivo maschile a Cuba, ha detto che sogna di conquistare il suo quarto titolo d’oro consecutivo nei Giochi Olimpici. "Sono in ottime condizioni, non ho nessuna lesione e mi sento molto ben animato di arrivare ai miei quinti giochi olimpici e di ottenere la mia quarta medaglia d’oro", ha detto lo straordinario lottatore a Prensa Latina a La Habana, durante il gala di premiazione ai migliori atleti dell'anno nella maggiore delle Antille.

Delegazione scientifica cubana conclude una visita negli Stati Uniti
22.12 - Una delegazione del Ministero di Scienza, Tecnologia e Ambiente di Cuba (CITMA) capeggiata dal Primo Viceministro Fernando Gonzßlez, ha concluso una visita di due giorni negli Stati Uniti, dove hanno ottenuto importanti accordi. La delegazione cubana era composta anche dai direttori del Centro Nazionale di Ricerche Sismiche, dell'Istituto di Meteorologia, e del Centro Nazionale di Aree Protette dell'Agenzia dell’Ambiente, oltre a funzionari del Ministero di Relazioni Estere (MINREX) e dell'Ambasciata di Cuba negli Stati Uniti.

Maduro conferma il sostegno incondizionato del Venezuela a Cuba
23.12 – A Caracas, il Presidente del Venezuela, Nicolßs Maduro, ha confermato che la nazione sud-americana continuerÓ il sostegno al Governo e al popolo di Cuba in modo incondizionato, in virt¨ delle eccellenti relazioni tra i due paesi. Ci uniscono legami culturali e storici, ci gemellano JosÚ MartÝ e Simˇn BolÝvar, Fidel Castro e Hugo Chßvez, e per i loro lasciti, per il futuro prospero e sicuro dei nostri popoli, continua decisa la nostra solidarietÓ e collaborazione, ha dichiarato il Capo di Stato dal Palazzo di Miraflores (sede del Governo).

Inaugurato a La Habana il primo parco tecnologico di Cuba
26.12 - Il primo parco tecnologico di Cuba, il Hola Ola, Ŕ stato inaugurato nella capitale del paese per garantire alla famiglia cubana pi¨ opzioni per lo svago e l’intrattenimento, ha sottolineato il quotidiano Granma. Il nuovo spazio inaugurato questo venerdý, conta su un equipaggiamento tecnologico ad alto costo e comprende servizi di caffetteria, grigliate, panorama, area di minigolf, terrazza con vista al mare, tra le altre offerte, riferisce il citato mezzo nazionale.

Inaugurata a Cuba la prima fabbrica di computer e di tablet
26.12 - Come parte del processo di informatizzazione della societÓ cubana, Ŕ stata inaugurata a La Habana la prima fabbrica di tablet e di laptop nazionali, appartenente all'Azienda Industriale per l'Informatica, le Comunicazioni e l'Elettronica, ha sottolineato il quotidiano Granma. Come informa questo mezzo nazionale, la fabbrica ha una capacitÓ produttiva di 120.000 unitÓ all’anno e, finora si prevede che le sue produzioni abbiano come cliente finale le aziende e gli organismi dello Stato.

Ra˙l Castro presiede il plenum dell’Assemblea Nazionale di Cuba
27.12 – Il Capo di Stato di Cuba, Ra˙l Castro, presiede oggi la riunione in plenaria dell’Assemblea nazionale del Poder Popular. All’Ottavo periodo Ordinario di Sessioni dell’Ottava Legislatura partecipano 502 deputati che si riuniscono questo martedý nel Palazzo dei Convegni di La Habana.

Approvata a Cuba la legge sull’uso del nome e della figura di Fidel Castro
28.12 - L'Assemblea Nazionale di Cuba ha approvato una legge che proibisce di utilizzare il nome di Fidel Castro per dedicare strade e piazze, o erigere monumenti alla sua memoria. Intervenendo questo martedý nella sessione plenaria del Parlamento unicamerale che ha luogo nel Palazzo dei Convegni di La Habana, il segretario del Consiglio di Stato di Cuba, Homero Acosta, ha evidenziato che questo regolamento risponde unicamente al rispetto sacro della volontÓ espressa dal leader storico della Rivoluzione cubana.

Il Parlamento cubano elegge un nuovo componente del Consiglio di Stato
28.12 - L'Assemblea Nazionale (Parlamento) di Cuba ha eletto la prima segretaria del Comitato Nazionale dell'Unione dei Giovani Comunisti (UJC), Susely Morfa, nuovo componente del Consiglio di Stato di Cuba. Durante la presentazione della proposta, la presidentessa della commissione di candidatura per questa elezione, Ermela GarcÝa, ha sottolineato il percorso della Morfa, di 34 anni di etÓ, che dirige la UJC dal luglio 2016.

Cuba prevede maggiori entrate nel 2017
28.12 - Cuba prevede per il 2017 un incremento del 3 % nelle sue entrate nette nella legge finanziaria fino a 52.357 milioni di pesos, Ŕ stato annunciato in una sessione del Parlamento diretta dal Presidente Ra˙l Castro. Di fronte a quanto stimato per il 2016, le entrate tributarie dovranno crescere del 4.5 %, costituendo la fonte principale di formazione del Preventivo, ha sottolineato il parere delle commissioni di temi Economici, Costituzionali e Giuridici dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular.

I Club di Informatica per Giovani di Cuba ampliano le offerte di scarico
28.12 – I Club di Informatica per Giovani di Cuba offriranno dal 1░ gennaio 2017 un nuovo pacchetto gratuito per scaricare materiali audiovisivi nazionali ed esteri, hanno informato autoritÓ dell'ente. Con il nome di Mochilla (Zaino), questa selezione di contenuti intende essere un'opzione di intrattenimento per persone di tutte le etÓ e funzionare come un canale della televisione non tradizionale.

Cina e Cuba elogiano i loro legami basati su solide fondamenta
30.12 – L'Ambasciatore cubano in Cina, Michelangelo RamÝrez e il presidente della Commissione di Temi Legislativi del Parlamento, Qiao Xiaoyang, hanno sottolineato lo stato delle relazioni bilaterali e le loro solide fondamenta di volontÓ politica e di solidarietÓ, Ŕ stato diffuso oggi a Pechino. Le due parti hanno dialogato questo mercoledý nel Salone Anhui del Gran Palazzo del Popolo di Pechino e hanno parlato di questioni dell'agenda bilaterale, come pure di sfide comuni e si sono trovate d’accordo sul fatto che i legami bilaterali siano sostenuti da consistenti principi di volontÓ politica e di solidarietÓ, ha precisato a Prensa Latina la sede diplomatica cubana in questa nazione.

Cuba incrementa la cooperazione medica in Guyana
30.12 - A quasi 200 Ŕ cresciuto il numero di componenti della brigata medica di Cuba in Guyana alla chiusura del 2016 con l'arrivo a questo paese di 31 nuovi collaboratori, ha informato oggi una fonte diplomatica. AutoritÓ del Ministero di Salute Pubblica guyanese hanno ricevuto i professionisti cubani che lavoreranno in specialitÓ carenti in questa nazione, ha precisato una nota dell'Ambasciata cubana a Georgetown.