Dicembre 2015

Cuba e Stati Uniti d’accordo sull’importanza della cooperazione antidroga
2.12 - Delegazioni di Cuba e degli Stati Uniti hanno avuto oggi a Washington una riunione tecnica per affrontare il narcotraffico, incontro nel quale si sono travati d’accordo sull'importanza della cooperazione e della firma di strumenti per potenziarla. Secondo una nota di stampa circolata qui da parte dell'Ambasciata cubana, le parti hanno messo in risalto anche la necessità di formalizzare gli scambi di informazioni nella lotta antidroga, al fine di neutralizzare con maggiore efficacia le azioni dei trafficanti.

Commemorato a Cuba l’anniversario dello Sbarco del Granma
2.12 - I cubani hanno commemorato oggi il 59° Anniversario dello sbarco degli spedizionari dello yacht Granma, una prodezza che ha contribuito a far raggiungere il sogno della liberazione nazionale. Al comando del leader della Rivoluzione, Fidel Castro, 82 uomini approdarono nel 1956 alla spiaggia Las Coloradas con l'unico obiettivo di continuare la lotta armata nella zona montuosa dell'isola caraibica.

Elogiato in Uruguay il successo di Cuba nell’eliminazione dell’HIV da madre a figlio
2.12 - Il direttore generale della Salute dell'Uruguay, Jorge Quian, ha evidenziato oggi che Cuba è l'unico Stato del mondo in cui si elimina la trasmissione da madre a figlio dell’HIV, aspirazione che intende raggiungere il suo paese. In una cerimonia a Montevideo per ufficializzare l'inserimento della capitale uruguayana alla Dichiarazione di Parigi, il funzionario ha manifestato il proposito del Ministero della Salute Pubblica di ottenere i dati della nazione caraibica in questo indicatore

Ricardo Cabrisas riceve il governatore del Texas
3.12 - Il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri di Cuba, Ricardo Cabrisas, ha ricevuto il Governatore dello Stato del Texas, Stati Uniti, Greg Abbott, che realizza una visita di lavoro all'Isola dal 30 novembre. Secondo una notizia della televisione nazionale, nella riunione si è parlato delle relazioni economiche estere di Cuba, degli interessi del settore imprenditoriale dello Stato del Texas, delle opportunità economiche sia commerciali sia di investimento a Cuba, e degli ostacoli che esistono per il commercio bilaterale derivati dall'applicazione del blocco.

La Guinea Equatoriale ringrazia per l’inestimabile cooperazione cubana nella salute
4.12 – A Malabo, autorità della Guinea Equatoriale hanno salutato 15 cooperanti cubani che, su richiesta del Governo di questo paese, hanno partecipato a un programma di vigilanza e di controllo dell'epidemia ebola, hanno informato oggi circoli diplomatici. Gli specialisti cubani hanno lavorato prima, durante e dopo la Coppa Africana delle Nazioni di calcio, che si è svolta dal 17 gennaio all’8 febbraio.

Messaggio di Raúl Castro a Maduro: saremo sempre vicino a voi
7.12 - Il Presidente Raúl Castro ha inviato un messaggio al suo omologo venezuelano, Nicolás Maduro, in cui gli riafferma il sostegno di Cuba, augurando nuove vittorie della Rivoluzione Bolivariana e Chavista sotto la sua direzione. Il testo del messaggio è stato diffuso dal quotidiano ufficiale cubano Granma.

Evidenziato in Uruguay il lavoro professionale e umano dei medici cubani
7.12 - La direttrice dell'Ospedale degli Occhi José Martí dell'Uruguay, Sandra Medina, ha definito eccellente il lavoro tecnico professionale e umano della brigata medica cubana che lavora in questo paese dall'anno 2007. È un lavoro eccellente da tutti i punti di vista, sia nella produttività che è ampiamente dimostrato, come nella sua condizione umana, ha affermato la dottoressa Medina in dichiarazioni a Prensa Latina.

Il CARICOM celebra 43 anni di relazioni con Cuba
8.12 – La Comunità dei Caraibi (CARICOM) e Cuba festeggiano oggi a Georgetown il 43° anniversario dello stabilimento dei loro legami, rafforzati dalla cooperazione solidale dell'Isola e dal sostegno del blocco di paesi nell’arena internazionale. Le due parti commemoreranno con diverse attività la decisione di Trinidad y Tobago, Barbados, Guyana e Giamaica di instaurare nel 1972 relazioni diplomatiche con La Habana e di rompere l'isolamento che affrontava il Governo rivoluzionario.

La Federazione di Baseball cubana gestisce più contratti all'estero
8.12 - La Federazione Cubana di Baseball (FCB) continua a esplorare il mercato per aumentare la contrattazione di peloteros nelle leghe professioniste, come ha dichiarato a Prensa Latina Higinio Vélez, presidente di questa organizzazione. Siamo aperti a tutte le proposte affinché i cubani giochino all'estero, con la protezione dell'integrità del pelotero come premessa e senza rinunciare ai principi del nostro sport, ha precisato Vélez.

Convocazione al sesto periodo di sessioni del Parlamento cubano
9.12 - Il Presidente dell'Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba, Esteban Lazo, ha convocato il Sesto Periodo Ordinario di Sessioni dell'Ottava Legislatura di questo ente per il 29 dicembre, evidenziano oggi i mezzi di stampa. Secondo quanto previsto, i parlamentari cubani si riuniranno al Palazzo delle Convenzioni di La Habana.

Malmierca a capo della delegazione cubana per l’entrata in carica di Macri
9.12 - Il Ministro del Commercio Estero e per l'Investimento Straniero Rodrigo Malmierca presiede la delegazione cubana all’entrata in carica del Presidente eletto dell'Argentina, Mauricio Macri, che avrà luogo domani, è stato comunicato ufficialmente oggi a La Habana. Una notizia divulgata oggi dal Granma indica che integrano la rappresentanza di Cuba agli atti di questa cerimonia Pedro Pablo Prada Quintero, direttore per l'America del Sud del Ministero delle Relazioni Estere, e Orestes Pérez Pérez, Ambasciatore cubano nella nazione sud-americana.

Cuba: rispetto per l'essere umano e i suoi diritti
10.12 - Cuba celebra oggi la Giornata dei Diritti Umani con un'agenda politica che privilegia i suoi cittadini in tutta la loro dimensione, una posizione mantenuta dall'inizio del progetto sociale rivoluzionario. Da gennaio 1959, il libero accesso all'educazione, alla salute, allo sport e alla partecipazione politica ha permesso ai cubani di sentirsi rispettati e compresi nella costruzione di una società più giusta ed equa.

Fidel Castro definisce brillante e coraggioso il discorso di Maduro
11.12 - il leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, ha definito brillante e coraggioso il discorso pronunciato la sera dello scorso giorno 6 dicembre dal Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, appena si è saputo il verdetto delle urne. Questa valutazione è contenuta in un messaggio al Presidente della nazione sud-americana diffuso oggi a La Habana.

Nuovo vaccino cubano contro l'epatite B cronica
11.12 – Nel 2016, Cuba metterà a disposizione del suo sistema di salute un vaccino contro l'epatite B cronica, farmaco che ha appena ricevuto la sua registrazione sanitaria, è stato reso noto oggi. HerberNasvac è il nome di questo medicinale, creato nel Centro cubano di Ingegneria Genetica e Biotecnologia.

Cuba: a Parigi si apre una nuova fase per affrontare il cambiamento climatico
14.12 - L'Accordo di Parigi è il punto di inizio di una nuova fase per affrontare il cambiamento climatico, ha affermato oggi nella capitale francese il Ministro cubano di Scienza, Tecnologia e Ambiente (CITMA), Elba Rosa Pérez. Alla chiusura a Parigi della Conferenza sulle Parti della Convenzione nel Marco delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico, la ministra del CITMA ha detto a Prensa Latina che benché non sia perfetto l'accordo climatico raggiunto nella Città Luce, si riunisce il consenso del lavoro realizzato da oltre cinque anni a partire dalle incidenze del riscaldamento globale in tutto il mondo.

La Legge di Aggiustamento Cubano nel mirino dell'opinione pubblica negli Stati Uniti
16.12 - La controversa Legge di Aggiustamento Cubano (LAC) è stata durante il 2015 nel mirino dell'opinione pubblica statunitense, per i benefici unici che offre ai cubani, in contrasto con il trattamento che ricevono gli altri immigranti. Il Congresso statunitense ha approvato la LAC nel 1966 con il pretesto di concedere rifugio agli immigranti cubani, ma le autorità di La Habana hanno denunciato in ripetute occasioni che costituisce un elemento di destabilizzazione, un stimolo alle uscite illegali del paese e una via per il furto di cervelli.

Gli Stati Uniti esprimono soddisfazione per i progressi nelle relazioni con Cuba
17.12 - Gli Stati Uniti hanno espresso oggi soddisfazione per i progressi negli ultimi mesi nelle relazioni con Cuba, benché abbiano riconosciuto che il processo verso la normalizzazione dei legami bilaterali sarà complesso e avrà bisogno di anni. Procediamo nella direzione corretta e promuoviamo un maggiore scambio tra i due paesi, ha indicato la Casa Bianca in un comunicato nel quale ha ribadito il suo desiderio a favore dell’eliminazione del blocco economico, commerciale e finanziario imposta contro l'isola da oltre cinquant’anni, che ha definito controproducente.

La stampa statunitense fa un bilancio sui legami Cuba-Stati Uniti
17.12 - Mezzi di stampa nordamericani hanno parlato oggi dei progressi e dei temi pendenti delle relazioni tra Cuba e Stati Uniti, un anno dopo l'annuncio che i due paesi avrebbero iniziato il processo per ristabilire i loro legami diplomatici. I presidenti Barack Obama e Raúl Castro avevano sorpreso il mondo il 17 dicembre 2014 quando resero noto che le loro nazioni avrebbero potuto mettere fine a oltre mezzo secolo di inimicizia e che avrebbero iniziato a normalizzare le relazioni, ha ricordato il quotidiano USA Today.