Agosto 2013

Detenuti in sciopero della fame nella base statunitense di Guantánamo sul punto di morire
1.8 - Lo sciopero della fame dei detenuti nel carcere statunitense nella base navale di Guantánamo, nell'est di Cuba, è prossimo a provocare vittime fatali, ha indicato David Remes, uno degli avvocati degli imputati. Secondo dati del Pentagono, dei 166 detenuti, circa 100 partecipano allo sciopero della fame e 45 di loro sono alimentati a forza.

Considerata senza cambiamenti essenziali la politica di Washington verso Cuba
2.8 – La concessione di visti multipli validi per cinque anni a cubani che si rechino negli Stati Uniti per motivi personali non cambia l'essenza della politica di Washington verso l'isola, ha affermato l'analista Ramón Sánchez-Parodi. La disposizione del Dipartimento di Stato statunitense entrata in vigore ieri, non riguarda gli scambi tra i due popoli né le misure di proibizione ai cittadini statunitensi di recarsi a Cuba, ha indicato.

L’agricoltura urbana e suburbana a Cuba mostra il suo impatto sociale
2.8 - Nell'ultimo decennio il programma di agricoltura urbana a Cuba ha generato impieghi che fluttuano tra i 340.000 e i 380.000, ha affermato il segretario esecutivo del Gruppo Nazionale di Agricoltura Urbana e Suburbana, Nelso Companioni. Il dirigente ha detto a Prensa Latina che l'agricoltura suburbana, iniziata nel 2009, prevede di terminare il suo quinto anno con 143.000 proprietà, modalità che oggi sono potenziate e che si trovano in un'area di 10 chilometri attorno ai capoluoghi provinciali.

Cuba modernizza il suo sistema di meccanizzazione agricola
5.8 - Cuba modernizza oggi il suo parco di trattori, mietitrebbia e altri mezzi di produzione agricola attraverso la cooperazione con Cina, Brasile e Russia e la partecipazione dell'industria nazionale, secondo specialisti del settore. Nel paese vi sono 66.128 trattori, dei quali 44.567 sono del Ministero dell’Agricoltura (MINAG), e i restanti del Gruppo Imprenditoriale Azcuba e di altri organismi, hanno detto alla stampa Nicolás Campo, direttore di Ingegneria Agrozootecnica, e gli specialisti Evelio Linares e Reynaldo Salvat. Attualmente solo l’1.3 % di questo parco ha meno di cinque anni.

Definita un successo la visita in Iran della delegazione ufficiale cubana
6.8 – Un successo ha definito il Ministero degli Esteri cubano la visita in Iran di una delegazione governativa cubana che ha recentemente assistito all’entrata in carica del presidente Hassan Rohaní. Una nota pubblicata nel sito digitale del Ministero delle Relazioni Estere di Cuba (MINREX) riferisce la conclusione in questa giornata delle attività ufficiali sostenute a Teheran dalla rappresentanza nazionale, alla cui testa era il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri, Ricardo Cabrisas.

Nuove aree naturali protette nell’occidente cubano
6.8 - Per la ricchezza delle sue barriere e fondali marini, Cayo Levisa è stata inserita alla lista di aree protette di Cuba, insieme alle paludi situate nel municipio di Los Palacios, hanno annunciato oggi gli esperti. L'isoletta di circa 250 ettari che forma parte dell’arcipelago settentrionale di Los Colorados, ha posti significativi come la cosiddetta Corona de San Carlos, preferita dagli amanti del mondo subacqueo, ha spiegato a Prensa Latina Martha Rosa Acosta, specialista del Ministero di Scienza, Tecnologia e Ambiente.

In atto a Cuba un ampio programma di trazione animale
7.8 - Cuba ha in atto oggi un ampio programma di trazione animale nella sua agricoltura urbana e suburbana che comprende quest’anno l'addestramento di 20.000 buoi per il loro impiego nella preparazione dei suoli e in altri lavori. La trazione animale costituisce a Cuba una via in più della meccanizzazione, ha precisato inoltre alla stampa Reynaldo Salvat, specialista della direzione di Ingegneria Agricola del Ministero dell’Agricoltura (MINAG).

Cuba registra più incidenti stradali il pomeriggio dei venerdì
8.8 - Il 17 % degli incidenti stradali a Cuba durante il primo semestre dell'anno è avvenuto dalle ore 12:00 alle ore 15:00 dei venerdì, con un totale di 972 incidenti, ha pubblicato oggi la stampa nazionale. Secondo la Direzione Nazionale di Transito, solo in queste tre ore del citato periodo sono decedute 69 persone e 623 hanno riportato lesioni, mentre quelli di età tra i 40 e ai 44 anni sono stati i più coinvolti.

Centinaia di laureati in medicina a Cuba ritornano in Bolivia
8.8 - Centinaia di nuovi medici laureati a Cuba ritorneranno in Bolivia a partire dal prossimo fine settimana per iniziare il loro servizio sociale in zone rurali, è stato reso noto a Paz. Il direttore dei Servizi di Salute del ministero omonimo, Rubén Colque, ha anticipato che 780 nuovi medici, laureati alla Scuola Latinoamericana di Medicina (ELAM) inizieranno il loro ritorno al paese, dopo aver studiato per sei anni a Cuba.

Cuba aumenta le sale per navigare in Internet
9.8 - Il numero delle sale a disposizione a Cuba per navigare in Internet è aumentato a 121, hanno comunicato i dirigenti dell'Azienda Nazionale di Telecomunicazioni. In un forum radio-teletrasmesso, gli esperti hanno confermato che 60 giorni dopo essere entrate in funzione queste sale, sono già 444 le postazioni di computer per questo servizio nell'isola. Questa possibilità in posti pubblici di connessione a Internet e per l'uso della posta elettronica internazionale e della rete nazionale è iniziato il 4 giugno con 118 sale e 419 postazioni.

Medici panamensi formati a Cuba ritornano a Panama
9.8 - Un gruppo di medici panamensi formati e laureati a Cuba nella promozione 2013 è tornato a Panama ed è stato ricevuto all'aeroporto di Tocumen dalla Viceministra delle Relazioni Estere Mayra Arosemena e da familiari. In dichiarazioni alla stampa la funzionaria ha spiegato che l'idea originale era che il totale dei 98 laureati in Medicina Generale e in altre specialità viaggiassero insieme ma non è stato possibile poiché hanno terminato i loro studi in differenti date e posti ed vi erano problemi per riunirli a La Habana.

I turisti a Cuba provenienti dal Cono Sud hanno raggiunto il 100.65 %
12.8 - Con la crescita del numero di turisti da Cile e Brasile, il flusso da paesi del Cono Sud a Cuba ha superato oggi il 100 %, dato che riflette il crescente interesse di questi mercati nell'isola caraibica, hanno riportato le statistiche ufficiali. Dal 1° gennaio al 7 agosto si sono recati a Cuba da Argentina, Brasile, Cile, Paraguay, Perù e Uruguay 118.303 turisti, dato che supera i 117.536 nello stesso periodo dell’anno scorso, che rappresenta un andamento del 100.65 %.

Oltre 300.000 ecuadoriani alfabetizzati con un programma cubano
13.8 – Oltre 300.000 ecuadoriani sono stati alfabetizzati in 13 province con il programma ‘Io sì posso’, coordinato da un contingente di 54 professori cubani che hanno terminato il loro lavoro in Ecuador con il riconoscimento di autorità, maestri e collaboratori. Un’emotiva cerimonia ha riunito nel Ministero di Educazione centinaia di persone che hanno partecipato dal 2011 a questa lotta che è riuscita a ridurre l'indice di analfabetismo dal 6.5 al 3.5 % della popolazione maggiore di 14 anni nelle province più arretrate.

Antiterrorista cubano: siamo instancabili combattenti per la vita
14.8 – Il miglior modo che abbiamo per festeggiare le ricorrenze è con la nostra instancabile lotta per la vita, ha affermato Ramón Labañino, uno dei Cinque cubani condannati a lunghe pene di prigione negli Stati Uniti, nonostante combattesse il terrorismo. Labañino, che sta scontando una sentenza di 30 anni in un carcere del Kentucky, ha inviato oggi un messaggio diffuso dal Comitato Internazionale per la Libertà dei Cinque, in occasione del 57° compleanno del suo compagno di lotta René González, questo 13 agosto.

L’infezione per HIV/AIDS a Cuba si mantiene stabile
15.8 - L'infezione per HIV a Cuba mantiene una stabilità riguardo il numero di casi registrati negli ultimi tre anni, ha affermato un esperto. Il dottor Jorge Pérez Ávila, direttore dell'Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourí, a La Habana, ha indicato a Prensa Latina che tuttavia occorre mantenere le strategie educative, di informazione e di prevenzione nella popolazione, oltre a una condotta sessuale sana e responsabile. Solo così si potrà riuscire a evitare la trasmissione dell'infermità, ha affermato.

Detenuto cubano soffre per mancanza di attenzione medica negli Stati Uniti
16.8 - Ramón Labañino, combattente antiterrorista cubano detenuto negli Stati Uniti, cammina con difficoltà per la mancanza di un'adeguata attenzione medica, ha dichiarato sua moglie, Elizabeth Palmeiro. Intervistata da Prensa Latina, la Palmeiro ha indicato che suo marito ha problemi per camminare, a causa di un'artrosi che non è stata trattata debitamente. Ha sottolineato tuttavia l'ottimismo e l'elevato morale che mantiene il prigioniero che, insieme a due delle sue figlie, ha visitato recentemente nella prigione di Ashland, nel Kentucky.

La più grande organizzazione di massa di Cuba rinnova le sue strutture
16.8 - I Comitati di Difesa della Rivoluzione (CDR), la più grande organizzazione di massa di Cuba, portano avanti un processo di riordinamento strutturale e di rinnovo della loro dirigenza di base per rendere più efficace il loro lavoro. Il coordinatore nazionale dei CDR, Carlos Rafael Miranda, ha spiegato che attraverso un processo di assemblee è stato ottenuto il rinnovamento di circa il 60 % delle cariche di direzione (di base), di cui il 38.5 % ha meno di 40 anni e le donne sono oltre il 50 %.

Cresce la commercializzazione internazionale di sigari, dice un dirigente
16.8 - La commercializzazione di sigari nel mercato internazionale è cresciuta del 2 % di pezzi durante il primo semestre di quest’anno, ha detto oggi il vicepresidente commerciale del gruppo Habanos S. A., Jorge Luís Fernández Maique. Il dirigente ha aggiunto che oltre a questa crescita vi è un aumento del 3 % nel valore delle vendite del sigaro cubano tipo Premium, o fatto a mano, considerato il migliore del mondo per la tripla condizione di suolo, clima ed esperienza dei produttori.

Inviato un messaggio a un antiterrorista cubano per il suo 50° compleanno
19.8 - Ramón Labañino, uno dei cinque antiterroristi cubani condannati a lunghe pene di carcere negli Stati Uniti, ha confermato l’ottimismo rispetto al ritorno in Patria in un messaggio al suo compagno Fernando González, che ha compiuto 50 anni, nonostante l'ingiusto arresto che già è durato 15 anni e le arbitrarie sentenze loro imposte nel 2001 durante un processo irregolare effettuato nella città di Miami, "noi cubani siamo ottimisti" ha sottolineato.

Importante investimento nella rete elettrica del principale centro balneare cubano
20.8 – Dalla fine dell’anno scorso e fino al 2016, a Varadero, considerato il principale centro balneare cubano, vi è un ambizioso processo di investimento nel ramo elettrico a sostegno dello sviluppo dell’industria turistica. Una volta concluso il progetto, sarà assicurato il funzionamento delle reti e l'ottimizzazione del servizio senza la necessità di altre importanti riparazioni come quelle effettuate negli ultimi trent’anni, ha affermato Jorge Alejandro Rodríguez, dirigente dell'azienda del settore e capo dei lavori.

Ritornano alle aule oltre duemila professori cubani pensionati
21.8 – Oltre 2.100 professori cubani pensionati torneranno a esercitare la loro professione durante il prossimo anno scolastico 2013-2014 che inizierà il prossimo giorno 2 settembre, è stato reso noto a La Habana. Il dato è stato comunicato in una riunione alla quale hanno partecipato la Ministro dell’Educazione, Ena Elsa Velásquez, e la vicepresidente Mercedes López per valutare i preparativi in vista del nuovo anno di lezioni a Cuba.

Orlando Ortega diserta dalla delegazione cubana di atletica a Mosca
21.8 – L’atleta dei 110 metri ostacoli Orlando Ortega ha disertato dalla delegazione cubana ai Campionati Mondiali di Atletica di Mosca-2013, ha annunciato la Federazione cubana di questo sport. Secondo il comunicato ufficiale dell'ente dell'atletica cubana, pubblicato nel sito digitale JIT, "la decisione di rinunciare alla causa del paese che gli ha permesso di formarsi come atleta priva Ortega dell'onore che rappresenta gareggiare dalle fila di un movimento sportivo che si basa sui suoi valori".

Cuba decreta le regole sul sequestro di beni mobili
22.8 - Il Consiglio dei Ministri di Cuba ha emesso il Decreto n° 313 relativo ai procedimenti che si devono seguire rispetto ai beni mobili sequestrati in processi penali e nelle confische amministrative, ha pubblicato oggi la stampa nazionale. La disposizione governativa stabilisce che gli organismi come la Banca Centrale di Cuba, i Ministeri dell'Interno, Energia e Miniere, Comunicazioni, Salute Pubblica, Agricoltura e Commercio Interno, si occuperanno del deposito, della conservazione e della disposizione secondo la natura dei beni.

Medici cubani presteranno servizio in Brasile
22.8 - Il Ministro brasiliano della Salute, Alexandre Padilha, e il rappresentante dell'Organizzazione Panamericana della Salute (OPS), Joaquín Molina, hanno firmato un accordo che stabilisce la cooperazione cubana nell'attenzione medica in Brasile. Secondo l'accordo, è previsto che 4.000 medici cubani prestino servizio negli ospedali e cliniche di 701 municipi, dei quali l’84 % si trova nelle regioni del nord e del nordest del Brasile, ha affermato Padilha.

Cuba insiste sulla proibizione e sulla eliminazione delle armi nucleari
23.8 - L'unica modo di garantire che l'umanità non soffrirà mai più il terribile impatto delle armi nucleari è la loro proibizione e totale eliminazione, ha rimarcato oggi Cuba in un importante forum a Buenos Aires sul disarmo nucleare. La posizione cubana è stata ribadita dal vicedirettore di Temi Multilaterali del Ministero degli Esteri cubano, Rodolfo Benítez, alla Conferenza Generale dell'Organismo per la Proscrizione delle Armi Nucleari in America Latina e nei Caraibi (OPANAL) che ha avuto luogo questo giovedì.

La Dogana di Cuba arresta un narcotrafficante nell’aeroporto José Martí
26.8 - Ispettori della Dogana dell’Aeroporto Internazionale José Martí di La Habana hanno arrestato un narcotrafficante che trasportava nel suo corpo 34 capsule di cocaina liquida, ha informato la televisione nazionale. Le autorità del dipartimento di analisi hanno frustrato le intenzioni dell'individuo che lo scorso giovedì cercava di introdurre la droga nel paese.

Le donne sono in maggioranza nel settore scientifico di Cuba
26.8 - Le donne hanno una presenza di circa il 53 % nel settore scientifico di Cuba, in posti di direzione, ricerca, tecnici e servizio. Fino all’anno scorso il numero di lavoratori nel ramo della scienza e della tecnologia era di 89.947 e 47.609 erano donne, secondo dati dell'Annuario Statistico di Cuba 2012, dell'Ufficio Nazionale di Statistica e Informazione, pubblicati oggi sul quotidiano Granma.

La capitale cubana mostra il suo più basso tasso di mortalità infantile
27.8 – La Habana ha ridotto, dall’inizio dell’anno fino a oggi, il suo tasso di mortalità infantile a 3.52 ogni mille nati vivi, il più basso della sua storia, è stato comunicato. Questo è un risultato che è necessario mantenere, ha detto alla televisione nazionale Mario Pérez, capo del programma materno-infantile nella città di La Habana.

Cuba respinge le intenzioni degli Stati Uniti e dei loro alleati di attaccare la Siria
28.8 - Cuba ha fatto appello oggi a trovare una soluzione politica alla crisi siriana e ha espresso il suo rifiuto a "qualsiasi tentativo di minare l'indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale della Siria". Una dichiarazione del Ministero delle Relazioni Estere precisa che "un'aggressione contro la Siria provocherebbe gravi conseguenze per la convulsa regione del Medio Oriente, costituirebbe una flagrante violazione dei principi della Carta delle Nazioni Unite e del Diritto Internazionale e aumenterebbe i pericoli per la pace e per la sicurezza internazionale".

Religiosi a Cuba ricordano il memorabile discorso di Martín Luther King
29.8 - Religiosi di diverse congregazioni cubane hanno ricordato oggi con una funzione il mezzo secolo del memorabile discorso pronunciato dallo statunitense Martín Luther King e noto come ‘Io ho un sogno’. Nella Chiesa battista Ebenezer di Marianao, a La Habana, il reverendo Raúl Suárez, di Cuba, ha detto che il pastore afronordamericano è stato uno dei più coraggiosi profeti del secolo XX.

Inizieranno le scuole a Cuba 1.840.000 studenti
29.8 – Lunedì prossimo 1.840.000 studenti dell'insegnamento generale inizieranno a Cuba il corso scolastico 2013-2014, ha comunicato oggi a La Habana il Ministro dell’Educazione, Ena Elsa Velázquez. Intervenendo nel programma radiotelevisivo Tavola Rotonda, la ministro ha detto che sarà aperto un totale di 10.402 centri.

Nelle aule di Cuba oltre 85.000 studenti di medicina
30.8 - Un totale di 85.871 studenti di Scienze Mediche frequenteranno il corso scolastico 2013-2014 che inizia a Cuba il prossimo lunedì, secondo dati preliminari diffusi oggi. Secondo un’informazione fornita al quotidiano Granma nel Vice-Ministero di Docenza del Ministero della Salute Pubblica, vi sono due livelli di insegnamento: quello superiore, con 13 facoltà, e quello tecnico con 24.