italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

Pagina superiorecerca negli articoli sul Paraguay

titolo articolo
Chávez ringrazia per l'appoggio di Cuba nei progetti sociali

Dicembre 2009 - Il presidente del Venezuela, Hugo Chávez, ha ringraziato il popolo cubano per il suo appoggio e la consulenza apportata allo sviluppo dei programmi sociali promossi dal Governo Bolivariano, nel paese sudamericano, in una trasmissione televisiva realizzata da un Consiglio dei Ministri. Chávez in questa occasione ha annunciato la partenza dalla Missione Niño Jesús, per l'attenzione materno-infantile in tutto il paese. PL ha reso noto che è stata approvata la destinazione di 150 milioni di dollari per il primo semestre di sviluppo della Missione. "Il finanziamento permetterà di rafforzare l'infrastruttura ospedaliera, l'equipaggiamento medico e tutti i farmaci necessari per il successo del programma di monitoraggio e appoggio alle donne in gravidanza", ha detto Chávez. In accordo con l'agenzia di stampa ABN, inoltre, il Presidente Bolivariano ha segnalato che la missione Niño Jesús seguirà le donne in gravidanza sino al parto e quindi garantirà il monitoraggio per cinque anni della salute della madre e del bambino. (Traduzione Granma Int.)

Il Venezuela promuove una crociata mondiale per salvare il pianeta

Dicembre 2009 - PL - Il Ministro degli Esteri del Venezuela, Nicolás Maduro, ha dichiarato in una conferenza stampa che solo la continuità della lotta dei popoli salverà il pianeta dal deterioramento ambientale provocato dal modello capitalista di sviluppo. In accordo con il funzionario, questo è il cammino per garantire la sopravvivenza alla specie umana dopo il fallimento del Vertice sul cambiamento climatico di Copenaghen, appena terminato, in Danimarca. "Continueremo a mobilitarci, perchè solo così vinceremo la battaglia con i paesi capitalisti del nord, affinchè questi assumano le proprie responsabilità ed applichino con un piano serio di riduzione dei gas serra, ed anche perchè lavorino con il fine di recuperare il pianeta", ha detto ancora Maduro, nel Palazzo di Miraflores. Inoltre ha anticipato la realizzazione di consultazioni con centri di studio e movimenti sociali, per articolare una campagna mondiale che impegni i principali paesi inquinanti, e soprattutto gli Stati Uniti, ad adattare l'atteggiamento indicato e responsabile sul cambiamento climatico. (Traduzione Granma Int.)

Assistenza sanitaria gratuita per tutta la popolazione TANIA PEÑA

Dicembre 2009 - PL.- La gratuità generale dei servizi di Salute Pubblica è entrata in vigore in Paraguay, dopo la disposizione emessa nell'ultima settimana dal governo presieduto da Fernando Lugo. "Siamo di fronte ad un passo storico per il paese" ha detto Lugo durante la cerimonia ufficiale di annuncio della misura, durante la quale il presidente ha anche chiamato a difendere il profilo sociale ad ogni costo, al disopra degli interessi dei potenti. Fonti del Governo hanno precisato che d'ora in poi non ci saranno più imposte, nè pagamenti per diagnosi o ricoveri, in un processo di gratuità iniziato nel 2008 a livello di visita medica, che aveva già compreso altre prestazioni sanitarie. "C'è un Paraguay della maggioranza della popolazione che condivide queste conquiste con ottimismo e con speranza", ha segnalato Lugo. "L'iniziativa beneficia soprattutto le persone con le risorse economiche più scarse", ha reiterato la Ministra alla Salute, Esperanza Martínez, identificando come prossimi successi per il suo ministero, l'acquisto di strumenti ed il miglioramento delle infrastrutture e delle tecnologie. "È necessario garantire l'arrivo di strumenti per la sanità in tutto il paese", ha dichiarato ed ha aggiunto che si aspetta un cambiamento di attitudine e di pensiero da parte dei professionisti e dei lavoratori del settore, considerando che l'assistenza sanitaria deve crescere nel calore umano e nei servizi d'orientamento. "L'attenzione primaria della salute oggi è una politica solida, seria e che ha fatto concreti passi avanti in Paraguay", ha sottolineata la ministra Martínez. Tra le conquiste della presidenza di Lugo, nel 2008 è partito un programma nazionale di vaccinazione per immunizzare più di 1 milione 200.000 bambini contro malattie come il morbillo, la poliomielite e la varicella. (Traduzione Granma Int.)

[1/2]