italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Organismi dirigenti nazionali
Lo statuto
I circoli
Documento Politico Conclusivo Congresso Parma 11.3.2018

I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

NICOLÁS MADURO HA ANNUNCIATO UN NUOVO SISTEMA SALARIALE E PREZZI ANCORATI AL PETROLIO
Maduro ha stimato che nel 2020, la nazione tornerà a recuperare la sua stabilità e la prosperità economica e sociale, non dipendente né parassitaria.

Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha comunicato lunedì 13 che a partire dal prossimo 20 agosto comincerà ad essere applicato un nuovo regime salariale e dei prezzi ancorati al Petro.
«Significherà un miglioramento sostanziale, una stabilità delle entrate dei lavoratori», e servirà anche per «fissare il prezzo massimo di vendita al pubblico, che deve essere rispettato», ha detto il Presidente venezuelano.
«Tutte le istituzioni legate ai sistemi di distribuzione e prezzo saranno garanti della loro effettività. Non ci saranno scuse di speculazioni perché i prezzi saranno ancorati al Petro», ha indicato.
Maduro ha spiegato che il Venezuela avrà due unità contabili: la prima sarà il Bolívar Soberano, e la seconda unità contabile sarà il Petro, ha informato.
Il Bolívar Soberano ha cinque zeri meno della moneta attuale e sarà ancorato alla cripto moneta digitale venezuelana: il Petro.
Sulla cripto moneta il presidente Maduro ha annunciato che «terminerà di consolidarsi tecnologicamente e finanziariamente per permeare tutta l’attività economica nazionale e internazionale».
In una trasmissione a catena, dopo la direzione di una riunione con alti comandi politici nella casa di Governo del Palazzo di Miraflores, è stata diffusa l’informazione che lunedì 20 agosto, giorno in cui inizierà l’uso della nuova moneta nel paese, sarà un giorno festivo per permettere l’entrata della nuova valuta monetaria.
Durante questa settimana il Governo spiegherà un operativo per tutta la nazione per spiegare l’uso delle nuove contabili.
Maduro ha anticipato che in una prima tappa coesisteranno sia l’entrante Bolívar Soberano, come l’uscente Bolívar e ha chiesto l’appoggio di tutto il paese per far sì che «si mettano la più forte volontà e il miglior spirito nazionale perche tutti i passi che si faranno dal lunedì 20 agosto siano accompagnati e si garantiscano il successo e la vittoria delle azioni.
Il mandatario ha stimato che nel 2020 la nazione recupererà la sua stabilità e la sua prosperità economica e sociale, non dipendente né parassitaria.
«Stiamo costruendo un nuovo pensiero economico rivoluzionario e umanista, con una nuova strategia economica, per un nuovo modello economico, e il 20 agosto inizierà una nuova storia», ha concluso il Presidente venezuelano.
da Granma Int.- GM – Foto: Prensa Presidencial

http://it.granma.cu/mundo/2018-08-16/nicolas-maduro-ha-annunciato-un-nuovo-sistema-salariale-e-prezzi-ancorati-al-petro