italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

Riflessioni di José Mujica sul XXIV Forum di San Paolo

Montevideo, 5 luglio 2018 - L'ex presidente dell'Uruguay José Mujica ha affermato oggi che il Forum di San Paolo sarà importante per Cuba, perché lei è ''come una specie di altare nella nostra religione''.
Riflettendo sulla riunione che si terrà a La Habana, l'attuale senatore del Frente Amplio ha detto a Prensa Latina che non crede molto "nelle riunioni molto grandi".
In tale senso, ha fatto appello a "incontrarci più spesso", e soprattutto, a imparare dai una lezione d’oro che si chiama "le lotte per l'unità della sinistra".
"Mi dispiace nell'anima che vecchi compagni, che hanno speso parte della loro vita si stiano contrapponendo, indebolendoci. Mi addolora ciò che succede in Nicaragua, ciò che succede in Ecuador, ciò che succede in Venezuela" ha detto.
Ha detto che gli uomini di sinistra "non hanno imparato" che la Rivoluzione francese fu liquidata quando la sinistra giacobina si alleò con la destra e "lì arrivo il bonapartismo".
Non abbiamo imparato la lezione storica, ha sottolineato, che (Adolph) Hitler arrivò al potere perché socialisti e comunisti spesero più energie combattendosi tra loro, che cercando invece di unirsi.
Non abbiamo nemmeno imparato che (Francisco) "Franco morì nel suo letto, da vecchio, tranquillamente, perché comunisti, socialisti e anarchici si dedicarono molto di più ad affrontarsi tra loro che a combattere contro il fascismo", ha aggiunto
Per noi è difficile capire, ha detto, quella lezione di ferro perché "ogni parrocchia di sinistra crede di avere la verità rivelata" e finiamo per odiarci tra compagni, e così "distruggiamo tutte le forze che abbiamo accumulato", ha affermato.
Il veterano politico ha sottolineato che questo "è quello che più mi dispiace" e sarebbe ciò che dovrebbe discutere il Forum di San Paolo, "non essere tanto aristocratici da credere che siamo padroni della verità assoluta e non poter fare fronti comuni davanti alla destra".
Ha detto che la destra si unisce per interessi e "noi ci dividiamo per le idee".
Interrogato sulla presenza nel forum delle idee di unità e di integrazione proclamate dal leader storico della Rivoluzione cubana, Mujica ha sottolineato che "Fidel (Castro) dobbiamo onorarlo tutti i giorni, con la nostra militanza e il nostro impegno quotidiano".
Il XXIV Incontro del Forum di San Paolo si terrà nella capitale cubana dal 15 al 17 di luglio, e riunirà rappresentanti di partiti politici, movimenti d organizzazioni di sinistra e progressisti dell'America latina, e di altre parti del mondo.
Autore: Juan Carlos Díaz Guerrero

Traduzione: Redazione di El Moncada/ Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

http://www.prensa-latina.cu/index.php?o=rn&id=192917&SEO=reflexiona-jose-mujica-sobre-xxiv-foro-de-sao-paulo