italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

L’AMBASCIATORE DI CUBA IN ITALIA FIRMA IL LIBRO DI CONDOGLIANZE IN SOLIDARIETÀ CON LA PALESTINA

Roma, 16 maggio 2018. – L’Ambasciatore di Cuba in Italia, José Carlos Rodríguez Ruiz, in nome del popolo e del governo cubano, ha firmato oggi nella sede diplomatica dello Stato Palestinese a Roma, il libro di condoglianze per la morte di almeno 52 persone a causa della criminale aggressione dell’esercito di Israele.
Rodríguez Ruiz ha espresso all’Ambasciatore dello Stato Palestinese a Roma, Mai S.H. Alkaila, la solidarietà di Cuba nei confronti dell’indifesa popolazione palestinese nella Striscia di Gaza, nuovamente aggredita dall’esercito di Israele.
L’Ambasciatore cubano ha consegnato alla diplomatica palestinese una copia della Dichiarazione del Governo Rivoluzionario di Cuba nella quale esprime la sua più energica condanna a questo nuovo sopruso di Israele contro il popolo palestinese, che costituisce un’altra grave e flagrante violazione della Carta dell’ONU e del Diritto Internazionale umanitario.
"Cuba riafferma il suo rifiuto dinanzi all’azione unilaterale del governo degli Stati Uniti di stabilire la sua rappresentanza diplomatica nella città di Gerusalemme, in palese violazione della legalità internazionale e delle risoluzioni delle Nazioni Unite, acuendo ancora di più le tensioni nella regione", ha asserito la dichiarazione cubana resa pubblica lo scorso 15 maggio.
L’Ambasciatore cubano in Italia ha manifestato nella sede diplomatica palestinese in Italia la posizione di Cuba, a favore di una soluzione ampia, giusta e duratura per il conflitto israelo-palestinese, sulla base della creazione di due stati, che permetta ai palestinesi il diritto alla libera determinazione e a disporre di uno stato indipendente e sovrano con le frontiere precedenti al 1967, con Gerusalemme Orientale come sua capitale.

http://www.minrex.gob.cu/es/declaracion-del-gobierno-revolucionario-cuba-condena-nueva-agresion-israeli-contra-el-pueblo