italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

CUBA, CROLLA UN PONTE E PERSISTONO FORTI PIOGGE

Sancti Spíritus, 28 maggio 2018 - A causa delle intense piogge lasciate dalla tormenta subtropicale Alberto, nel pomeriggio e senza danni per le vite umane, è crollato il ponte che collega la cittadina di Zaza del Medio con questa città a causa della forza dell'acqua del fiume Zaza.
Il viadotto, costruito nel 1984 dalle forze costruttrici di Taguasco - così come è inciso su una targa del ponte - è lungo più di 100 metri, e secondo i video registrati dagli abitanti, un tronco trascinato dalla corrente ha colpito uno dei suoi pilastri, spezzandolo proprio al centro.
Claudia Echemendía, una delle abitanti della zona e che in quel momento si trovava in cima al viadotto con altri due amici, ha detto all’ACN che ha sentito come la strada si spaccava e in quel momento hanno cominciato a correre a tutta velocità, di questa situazione hanno avvertito in vari modi le autorità del territorio.
Abbiamo guardato fuori per vedere l'allagamento del fiume, da lì abbiamo visto e sentito come il tronco di un enorme albero si è scontrato con il ponte, ha detto nervosamente la giovane donna.
Ha riconosciuto che è stato un comportamento scorretto quello di andare in quel posto con il fiume in piena, nonostante i continui avvisi di sicurezza che si ascoltano costantemente dai media per evitare un evento deplorevole.
Gli abitanti hanno detto alla stampa che il rombo si sentiva in tutta la comunità e molti sono venuti a vedere cosa era successo.
Nel frattempo, i leader del governo e del Partito Comunista di Cuba del municipio e della provincia, così come i rappresentanti di altri organismi, si sono trasferiti nella zona per garantire che la gente rispetti le misure di protezione.
Secondo i dati forniti dal gruppo di lavoro di Sancti Spíritus, anche il settore agricolo riporta danni per le continue precipitazioni, e le statistiche preliminari mostrano che più di 10.000 ettari di canna da zucchero sono inondati, il 28 per cento della superficie seminata nel territorio.
Inoltre,altre colture come patate dolci, le banane e circa 400 ettari di fagioli; nel frattempo, mentre la raccolta di latte è paralizzata e sono allagati gli stagni di avannotti della stazione Allevamenti di avannotti di La Sierpe.
Attualmente, Ramón Pardo Guerra, capo dello Stato Maggiore della Protezione Civile, incontra le massime autorità del Sancti Spíritus per valutare la situazione nella provincia a causa delle precipitazioni, nonché le misure di sicurezza e protezione messe in atto per preservare la popolazione e i beni economici.
Autore Tania Rendón Portelles - Foto Oscar Alfonso Sola

Traduzione: Redazione di El Moncada/Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

http://www.acn.cu/huracan/34183-colapsa-puente-y-persisten-afectaciones-por-intensas-lluvias-fotos-y-video