italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

Le cubane hanno conquistato il podio nel ciclismo su strada Panamericano

7 maggio 2018 - Con Arlenis Sierra in testa, Cuba è stata protagonista di una performance perfetta nell’ultima giornata del Campionato Panamericano su strada disputato a San Juan, in Argentina.
Hanno scortato la giovane di 25 anni, le compatriote Iraida García e Marlies Mejías negli 80 Km. percorsi in 1;58;30.
In un furioso sprint le hanno seguite la giovane Claudia Baró e Yudelmis Domínguez, tra le più esperte della squadra dell’Isola in questo sport.
Claudia è stata la migliore tra le minori di 23 anni e ha vinto in questa categoria, come ha informato il collega José Luis Basulto.
Questa straordinaria partecipazione delle cubane è stata un fatto inedito nella storia delle gare continentali, perché anche un’altra concorrente, Mailín Sánchez, è arrivata ottava.
Anche in altri anni le cubane erano salite sul podio nelle gare su strada grazie alla stessa Arlenis Sierra, medaglia d’oro mondiale su pista, e a Marlies Mejías.
Una delle eccezioni è stata proprio l’anno scorso, quando Arlenis si è dovuta accontentare del quarto posto, seguita da Iraida (6), Claudia (8), Yeima Torres (14) e Yudelmis (29).
La prestazione questa volta è molto promettente per gli obiettivi che si propongono in vista dei Giochi Centroamericani e dei Caraibi di Barranquilla 2018, le cui gare di ciclismo avranno come scenario la pista e le strade nella città di Cali.
tratto da Jit/Granma Int. - GM

http://it.granma.cu/deportes/2018-05-09/le-cubane-hanno-monopolizzato-il-podio-nel-ciclismo-di-rotta-panamericano