italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@tiscali.it 

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

CUBA E L’ITALIA APRONO LA STRADA PER AFFRONTARE I FENOMENI AMBIENTALI

18 novembre 2017 - Cuba e l’Italia hanno firmato un memorandum d’intesa per progredire nell’affrontare i fenomeni ambientali che colpiscono l'isola caraibica, hanno comunicato questo sabato fonti ufficiali, ha informato l'agenzia Prensa Latina.
Secondo il Ministero di Scienza, Tecnologia e Ambiente (CITMA) della nazione caraibica, il viceministro di quell'ente, José Fidel Santana, ha incontrato i rappresentanti italiani presenti al Vertice delle Nazioni Unite su Cambiamento climatico (COP 23) che si tiene a Bonn, Germania.
Con il direttore Generale del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare dell'Italia, Gian Luca Galletti, il funzionario cubano ha firmato le linee guida per il meccanismo di cooperazione bilaterale e le regole di procedura per l'attuazione del memorandum.
Questo semplificherà l’avanzamento nell’attuazione del Piano di Stato per il Confronto al Cambiamento Climatico, noto come "Tarea Vida" (Compito Vita), considerata una priorità dal Governo cubano.
Il documento firmato riporta che l'ente italiano destinerà all'esecuzione di progetti concreti, un importo di due milioni di euro (2,36 milioni di dollari), estensibile fino ai quattro milioni in quella moneta (4,71 milioni di dollari).

Traduzione: Redazione di El Moncada

http://www.radiocubana.icrt.cu/noticias-de-la-radio-cubana/69-noticias-internacionales/20232-cuba-e-italia-abren-el-camino-para-enfrentar-fenomenos-ambientales