italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@tiscali.it 

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertā per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualitā
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

GLI STATI UNITI EVIDENZIANO LA COOPERAZIONE E LO SCAMBIO CON CUBA NELLA LOTTA CONTRO LA DROGA

2 marzo 2017 – Un apporto del Dipartimento di Stato degli USA evidenzia oggi l'aumento della cooperazione tra quella nazione settentrionale e Cuba nella lotta contro il traffico di droghe, dopo l'inizio delle vie per la comunicazione tra la DEA e La Habana.
Il documento citato (rapporto annuale del Governo sul narcotraffico nel mondo) indica che "nonostante la sua vicinanza ai maggiori esportatori di droghe illegali dell'emisfero e al mercato degli Stati Uniti, Cuba non č un grande consumatore, produttore o punto di transito della droga".
Il rapporto annuale sulle droghe del Dipartimento di Stato, relativo al 2016 e inviato oggi al Congresso, sottolinea l'avviamento in luglio dell'anno scorso degli accordi tra gli Stati Uniti e Cuba per la lotta contro il narcotraffico.
L'accordo stabilisce canali di comunicazione diretta tra la DEA e la Direzione Nazionale Antidroga (DNA) di Cuba, qualcosa che si somma agli scambi di informazioni con la Guardia Costiera statunitense che informa le autoritā cubane su imbarcazioni sospettate di essere legate alla traffico di stupefacenti.
Gli Stati Uniti hanno nuovamente messo in evidenza il rigido controllo di Cuba nel consumo e nell’entrata di droghe, cosa che l’ha portata nel 2015 ('ultimo anno per cui sono disponibili dati) a confiscare 906 chilogrammi di droghe, tra cui 700 chili di marijuana e 182 di cocaina.
"L'aumento della comunicazione e della cooperazione tra Stati Uniti, Cuba e i partner internazionali, soprattutto per quanto riguarda lo scambio di informazione in tempo reale, potrebbe portare a una maggiore interruzione del traffico di droga", indica l il rapporto.
(Con informazione di EFE)

Traduzione: Redazione di El Moncada

http://www.cubadebate.cu/noticias/2017/03/02/eeuu-resalta-cooperacion-antidrogas-e-intercambio-con-cuba/