italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Organismi dirigenti nazionali
Lo statuto
I circoli
Iniziative dei circoli
Documento Politico Conclusivo Congresso Parma 11.3.2018

I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

ALMENO TRE MORTI NELLA CAPITALE DI CUBA PER UN FORTE TORNADO
#TornadoenLaHabana #FuerzaHabana #FuerzaCuba

La Habana, 28 gennaio 2018 - Almeno tre persone sono morte e 172 sono rimaste ferite a causa in conseguenza dei danni causati da un forte tornado che nella notte di domenica ha colpito diverse zone della capitale di Cuba, hanno informato oggi fonti ufficiali.
Secondo i dati preliminari citati dalle autorità e dalla rivista televisiva Buenos Días, i morti e i feriti sono stati vittime di crolli parziali o totali di case, caduta di cadenti o altri incidenti causati dal fenomeno meteorologico.
Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, fin dalle prime ore del mattino ha percorso con altre autorità governative e politiche le zone dei comuni più colpiti: cioè Guanabacoa, Regla, Diez de Octubre e San Miguel del Padrón.
In quelle zone hanno subito danni anche strutture statali, come ospedali per la maternità, punti di distribuzione della stampa, reti elettriche e le telecomunicazioni, tra gli altri.
Prensa Latina, percorrendo strade e viali della capitale ha constatato cadute di alberi e crolli di edifici, così come la parziale interruzione dei servizi elettrici e la chiusura di strade, come il trafficato Malecón di La Habana, a causa delle forti onde.
Fonti dell'Istituto Nazionale di Meteorologia hanno indicato che il tornado era associato a un intenso e breve fenomeno di raffiche di venti ad alta intensità e piogge abbondanti, oltre a ondate che hanno causato penetrazioni marine nelle zone basse della costa della capitale. Questo istituto domenica mattina presto ha allertato in un avviso speciale della formazione nella mattinata di una basso pressione extratropicale nel sud-est del Golfo del Messico, da cui si estende un fronte freddo a sud-est.
A causa di questo fenomeno si è formata una linea di tormente elettriche, che con il movimento verso est di questi sistemi ha colpito nella notte e all’alba l'occidente del paese.

Foto: Internet – Traduzione: mac
https://www.prensa-latina.cu/index.php?o=rn&id=248274&SEO=al-menos-tres-muertos-en-capital-de-cuba-por-fuerte-tornado-fotos-y-video