italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Organismi dirigenti nazionali
Lo statuto
I circoli
Iniziative dei circoli
Documento Politico Conclusivo Congresso Parma 11.3.2018

I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

LA HABANA SGOMENTA
Una notte tempestosa di forti venti e intense piogge ha colpito la capitale cubana

28 gennaio 2019 (00:01:55ora locale)- Il cambiamento meteorologico non preannunciato ha sorpreso coloro che vivono a La Habana. Nella sua ultima parte, l'Istituto di Meteorologia ha offerto le seguenti coordinate: "Nella mattinata di oggi si è formata una bassa pressione extratropicale nel sud-est del Golfo del Messico, da cui si estende verso sud-sud-est un fronte freddo. Di fronte a ciò, nelle prossime ore può formarsi una linea di tempeste elettriche che con il movimento ad est di questi sistemi interesserà la parte occidentale del Paese stasera e nelle prime ore del mattino».
Gli abitanti dell'Isola, abituati a questi avvertimenti, non sospettavano la grandezza di ciò che sarebbe accaduto dopo le otto di sera.
La capitale ha cominciato a tremare con il ruggito prematuro dei venti, poi una raffica e l'altra, sempre più aggressive. Dall'altra parte del telefono sono iniziati gli allarmi: che se un tornado aveva colpito Luyanó con furia, che se nel Cerro c’era stata una forte tempesta locale, che le auto "annegavano" nelle strade allagate, che l'intera città era restata sotto il manto di una notte senza stelle... In mezzo alla logica incertezza causata dall'oscurità, i venti intermittenti e le sirene che moltiplicano la tensione, queste prime immagini illustrano il doloroso paesaggio con cui si risveglierà la principale città cubana.
Diverse squadre di giornalisti del Granma si stanno muovendo alla ricerca di dati più precisi, dopo questa straordinaria scossa notturna.
Autori: Yailin Orta Rivera - Dilbert Reyes Rodríguez - Traduzione: mac

http://www.granma.cu/cuba/2019-01-28/la-habana-estremecida-28-01-2019-00-01-55