italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@italia-cuba.it

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Organismi dirigenti nazionali
Lo statuto
I circoli
Iniziative dei circoli
Documento Politico Conclusivo Congresso Parma 11.3.2018

I gemellaggi
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Immagini di Cuba
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

Gli Stati Uniti chiederanno milioni a una banca francese per aver violato le sanzioni contro Cuba

Washington, 19 novembre 2018 - La banca francese Société Générale S.A. pagherà 1.340 milioni di dollari a vari enti statunitensi per la presunta violazione di sanzioni imposte dal Governo nordamericano contro Cuba, Iran, Sudan e Libia, è stato reso noto oggi.
Il totale rappresenta la seconda penalità in ordine di grandezza mai imposta a un'istituzione finanziaria per violazioni delle sanzioni degli Stati Uniti, hanno detto procuratori citati dal Wall Street Journal.
Secondo il giornale, Société Générale ha concordato di effettuare tale pagamento, in risposta alle accuse federali e statali degli Stati Uniti di aver processato miliardi di dollari in transazioni con quei paesi nel corso di un decennio.
La banca ha firmato un accordo di rinvio del procedimento giudiziario con il Dipartimento di Giustizia, al quale sborserà 717,2 milioni di dollari; mentre pagherà 325 milioni al Dipartimento di Servizi Finanziari (DFS) dello stato di New York.
Inoltre, 162,8 milioni andranno all'ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan; 81,3 milioni alla Riserva Federale; e 53,9 milioni all'Ufficio di Controllo di Attivi Stranieri (OFAC) del Dipartimento del Tesoro.
Secondo il DFS, la terza banca più grande della Francia è incorsa in violazioni dal 2003 fino al 2013, periodo nel quale avrebbe eseguito più di 2.600 pagamenti salienti, per un valore di circa 8.300 milioni di dollari.
La Federal Reserve ha dichiarato in un comunicato che ha multato Société Générale "per le pratiche insicure e poco solide della firma riferite principalmente a violazioni delle sanzioni degli Stati Uniti contro Cuba",un paese che continuamente denuncia il carattere extraterritoriale del blocco imposto da Washington all'isola.
Quell'ente ha sostenuto che la banca ha presentato politiche e procedure insufficienti per garantire che le attività realizzate nei suoi uffici fuori dagli Stati Uniti rispettassero le leggi sulle sanzioni.
A sua volta, l'OFAC ha indicato che Société Générale ha processato 796 transazioni che includevano Cuba dall'11 luglio 2007 al 26 ottobre 2010, in quella che ha descritto come un'apparente violazione del Regolamento di controllo di attivi cubani.
La notizia su queste nuove multe e sanzioni da parte degli Stati Uniti contro un ente straniero per presunte trasgressioni delle sanzioni contro l'isola e altri paesi, viene diffusa dopo che il 1 novembre la stragrande maggioranza della comunità internazionale ha respinto nuovamente all'ONU il blocco a Cuba.
Nella sua relazione annuale sui danni subiti a seguito dell'assedio di oltre 55 anni, la nazione caraibica ha riferito che da aprile 2017 allo scorso marzo, tale politica ha causato perdite stimate a oltre 4.321milioni e di dollari.

Traduzione: Redazione di El Moncada/Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

https://www.prensa-latina.cu/index.php?o=rn&id=230045&SEO=ee.uu.-cobrara-millones-a-banco-frances-por-violar-sanciones-a-cuba