italcuba.jpg (27434 byte)

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Segreteria: Via Pietro Borsieri, 4  - 20159 MILANO - tel. 02-680862  
 www.italia-cuba.it
30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)30_px.gif (66 byte)amicuba@tiscali.it 

Cuba l'Associazione i circoli dell'Associazione iscriviti all'Associazione in rete Informazione

cerca

Notizie da Prensa Latina Viaggi di conoscenza Campi di lavoro volontario Iniziative dei circoli Corsi di spagnolo e altro

 

antiterr.gif (3602 byte)
Libertà per i cinque

stop1.gif (1692 byte)
Lotta al Blocco
interventi e votazioni alle Nazioni Unite

Cuba contro il terrorismo





Associazione
Chi siamo
Lo statuto
I circoli
I gemellaggi
Progetto reti informatiche
Mostre
Viaggi di conoscenza

Cuba
I simboli
Popolazione
Geografia
Storia
Approfondimenti storici
Politica
Lotta al blocco U.S.A.
Il terrorismo degli U.S.A.
Discorsi di Fidel Castro
Personaggi di Cuba
Cuba è anche ...
Immagini di Cuba
Per invitare una persona
Ambasciata di Cuba

Informazione
Notizie da Prensa Latina
Archivio "notizie da P.L."
Nuestra America
Resumen Latinoamericano
El Moncada in rete
Notizie dall'Ambasciata

Attualità
Granma diario
Granma Internacional
Juventud Rebelde
Trabajadores
Prensa Latina
CUBAnews
Agencia Informativa Nacional

CubaWeb
 

 

Scheda dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

L'Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba nasce nel 1961, nel momento dell'aggressione degli Stati Uniti a Playa Girón, per solidarietà con la Rivoluzione cubana. L'Associazione Nazionale coordina l'attività degli oltre 60 Circoli che la compongono e di cui fanno parte circa 4.000 iscritti.

L’Associazione è autonoma dal Governo e dai partiti politici e si colloca nel vasto movimento progressista e antifascista del nostro Paese. L’adesione è libera a tutte le persone che condividono i principi e intendono perseguire gli scopi del nostro Statuto (vedi la sezione "Statuto"). Il lavoro svolto dai soci, a qualsiasi livello, è interamente a carattere volontario.

L'obiettivo dell'Associazione è quello di promuovere l’amicizia tra il popolo italiano e quello cubano attraverso una sempre più profonda conoscenza reciproca.

Attualmente una particolare importanza rivestono la lotta contro l'illegale blocco economico, culturale e finanziario che gli Stati Uniti impongono da oltre quarant’anni a Cuba e la lotta per la liberazione di quattro cubani ingiustamente detenuti dal 1998 negli Stati Uniti per aver monitorato, a difesa del proprio popolo, le attività terroristiche che dalla Florida vengono organizzate contro Cuba.

Dal 1992, il blocco è stato condannato per 21 volte consecutive dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’ultima votazione del 13 novembre 2012 ha registrato 188 voti a favore di Cuba, 3 contro e 2 astenuti (vedi la sezione "Blocco").


La solidarietà con Cuba è espressa mediante un’informazione corretta sulla situazione cubana e sulle cause che impediscono un normale sviluppo della sua economia. L’Associazione Nazionale invia ai propri soci la rivista bimestrale El Moncada, utilizza canali informatici con un proprio sito-web, pubblica il bollettino digitale Amicuba, è presente in Face-book, in Twitter, ha un blog Amicuba*IsolaRibelle e un canale in YouTube, organizza dibattiti e conferenze e partecipa a incontri promossi da altri, per contrastare l'informazione dei tradizionali mezzi di comunicazione che su argomenti riguardanti Cuba risulta essere falsa, distorta e incompleta.

In accordo con le autorità cubane, l’Associazione finanzia progetti e promuove "gemellaggi"
 (vedi la sezione "Gemellaggi") tra i Circoli delle Regioni italiane e le Province cubane. Favorisce i contatti, anche a livello locale, tra le forze della società civile italiana e le omologhe istituzioni cubane al fine di raggiungere una migliore reciproca conoscenza.

Infine l’Associazione rappresenta l’Italia e fa parte della Giunta Direttiva di mediCuba-Europa, organizzazione plurinazionale che opera in solidarietà con Cuba nel campo della salute.